Arrosto di Tacchino ripieno

Un ottimo Arrosto di Tacchino ripieno perfetto in qualsiasi occasione, ma soprattutto se avete ospiti a cena farete una bellissima figura.
La farcia è davvero golosa e composta da castagne e Lardo di Colonnata.

Ingredienti:
650 g di petto di tacchino
300 g di castagne pulite
100 g di lardo di Colonnata ( 1 fetta da 1 cm di spessore )
100 g di speck a fette sottili
1 rametto di rosmarino
1 aglio
1 foglia di alloro
1 bicchiere di vino bianco
qualche foglia di salvia
sale e pepe q.b.
brodo di carne q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.

Arrosto di Tacchino ripieno Dolcissima Stefy

Arrosto di Tacchino ripieno

Io ho preparato il brodo, seguendo la mia ricetta classica ( —> QUI )

Realizzate il ripieno, bollendo le castagne intere con un foglia di alloro.
Quando saranno cotte, sbucciatele bene eliminando la pellicina.
Tagliatele in maniera grossolana.
Tagliate il lardo di Colonnata a cubetti e rosolatelo in padella. Quando si sarà un po’ sciolto e sarà diventato trasparente, aggiungete le castagne.
Fate insaporire per alcuni minuti e sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco.
Fate assorbire tutto il liquido in eccesso, regolate di sale e pepe e tenete da parte.
Tritate finemente la salvia, il rosmarino e l’aglio.
Sistemate il petto di tacchino su un tagliare e assottigliatelo con un batticarne.
Spalmateci sopra il trito di aromi che avete fatto e poi metteteci anche il ripieno di castagne, lasciando liberi i lati.
Arrotolate la carne su se stessa e avvolgetela poi con le fette di speck.
Sistematela, legandola anche con lo spago per evitare che in cottura fuoriesca tutto il ripieno.
Fate rosolare in una teglia con un filo d’olio, su tutti i lati, il vostro arrosto.
Aggiungete il restante vino e lasciatelo evaporare.
Trasferite il tutto in una teglia, avvolgete l’arrosto nell’alluminio e cuocetelo in forno, statico e preriscaldato, a 180° per circa 40 minuti.
Passato questo tempo, togliete l’alluminio e proseguite la cottura per altri 20 minuti circa.
In tutto questo procedimento, ogni tanto dovrete bagnare il vostro arrosto con un po’ di brodo di carne, altrimenti si asciugherà troppo.
Togliete lo spago e tagliate a fette. Il vostro Arrosto di Tacchino ripieno è pronto per essere gustato.

Arrosto di Tacchino ripieno Dolcissima Stefy

Se volete vedere altre ricette di secondi piatti —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Precedente Torta di Pistacchi e Mandorle Successivo Polpette di Peperoni

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.