Torta Bounty

Alla fine di settembre mi è venuta voglia di prepararmi un dolce senza cottura, cremosissimo e goloso, la Torta Bounty che, a dire la verità, è perfetta in qualsiasi periodo dell’anno.
Un ripieno cremoso al cocco racchiuso da una base croccante di biscotti ed una vellutatissima ganache al cioccolato fondente, una vera bontà per il palato e per i sensi.

Ingredienti per 6 persone ( teglia da 20 cm )
per la base:
160 g di biscotti secchi
90 g di burro
15 g di farina di cocco
15 g di cacao amaro in polvere
per la crema:
250 ml di panna fresca liquida
120 g di farina di cocco
100 g di zucchero a velo
6 g di colla di pesce
2 cucchiai di latte
qualche goccia di essenza di vaniglia
per la ganache:
150 g di cioccolato fondente di ottima qualità
60 ml di latte
10 g di burro

Torta Bounty

Torta Bounty

Per prima cosa dovrete preparare la base di biscotti, frullandoli tutti fino a renderli polvere e poi amalgamandoli alla farina di cocco, al cacao amaro e al burro che avrete sciolto a bagnomaria.
Rivestite con della carta da forno una teglia a cerniera e versateci dentro il composto di biscotti, livellando bene la base con il dorso di un bicchiere.
Riponete in frigorifero a rassodare.
Mettete in ammollo in acqua fredda la colla di pesce per 5 minuti e, passato il tempo necessario, strizzatela e scioglietela nel latte caldo.
Fate raffreddare.
Montate la panna fresca liquida con le fruste elettriche insieme alla vaniglia e allo zucchero a velo fino a quando risulterà ben soda.
Poi con una spatola, mescolatela alla farina di cocco e al latte in cui avrete sciolto la colla di pesce.
Riprendete la teglia e versate, sopra la base di biscotti, la crema appena fatta, livellando bene con un cucchiaio.
Rimettete in frigorifero a rassodare e nel frattempo preparate la ganache.
Questa volta ho cercato di realizzare una ganache più leggera proprio per l’utilizzo del latte al posto della panna.
Dovrete sciogliere il cioccolato fondente nel latte bollente in cui avrete fatto sciogliere il burro precedentemente e girare con una frusta a mano fino a quando tutto sarà ben amalgamato e liscio.
Versatela nella teglia, livellandola bene.
Riponete in frigorifero per almeno 3/4 ore e poi potrete gustarvi la vostra Torta Bounty 😀
Seguitemi anche sulla pagina facebook —> Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette, cliccate qui 😀

Precedente Biscotti Sablè al Caffè Successivo Torta alla Ricotta e Nocciole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.