Torta alle Noci e Datteri senza zucchero

Oggi ho deciso di preparare la Torta alle Noci e Datteri, ma SENZA ZUCCHERO.
Farla è davvero possibile per la presenza dei datteri che sono molto zuccherini.

Ingredienti per una teglia a ciambella da 22 cm:
170 g di farina 00
110 g di datteri denocciolati ( circa 20 interi )
100 g di gherigli di noci
90 g di olio di semi di girasole
80 g di succo di arancia fresco
60 g di latte
scorza e succo di mezzo limone biologico
1 uovo grande
1 bustina di lievito per dolci

Torta alle Noci e Datteri Senza Zucchero di Dolcissima Stefy

Torta alle Noci e Datteri Senza Zucchero

Frullate i gherigli delle noci in modo da ridurli in polvere. Tenete da parte.
Tagliate a metà i datteri e privateli del nocciolo.
Trasferiteli nel bicchiere del mixer ad immersione (minipimer) insieme all’olio di semi di girasole, il succo dell’arancia e la scorza ed il succo del mezzo limone biologico.

Azionate il mixer e riducete il tutto ad una purea.
Aggiungete l’uovo e amalgamate bene il tutto con una forchetta fino a quando sarà omogeneo.
In un’altra ciotola, mescolate la farina 00, la farina di noci ed il lievito.
Versate gli ingredienti liquidi su quelli secchi e mescolate delicatamente con una spatola, aggiungendo il latte a filo.
Mettete il composto nella teglia, precedentemente imburrata ed infarinata, e livellate la superficie.
Cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 180° per circa 45 minuti.
Fate la prova stecchino per verificare la cottura.
Lasciatela raffreddare completamente prima di toglierla dalla teglia.
Spolverate con un po’ di zucchero a velo ( se volete ) e gustatevi la vostra Torta alle Noci e Datteri Senza Zucchero aggiunto.
Si conserva per 4/5 giorni ben sigillata con un foglio di alluminio.

Torta alle Noci e Datteri Senza Zucchero di Dolcissima Stefy

Se volete vedere altre ricette per la colazione —> CLICCATE QUI
Se invece siete interessati ad altre ricette con le noci —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Precedente Orata in padella Successivo Ciambella del buongiorno

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.