Crea sito

Sformato con Spinaci, Provola e Cotto

Sfizioso e facilissimo da preparare lo Sformato con Spinaci, Provola e Cotto. Una ricetta che si può gustare anche come piatto unico oppure come secondo piatto in porzioni meno abbondanti.

Sformato con Spinaci, Provola e Cotto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una teglia 20×15 cm

  • 400 gSpinaci cotti
  • 50 gProvola
  • 2Uova
  • 2Fette di Prosciutto cotto
  • 1Aglio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pangrattato

Preparazione dello Sformato con Spinaci, Provola e Cotto

  1. Per prima cosa, preparate gli spinaci (per averne 400 g da cotti, devono essere almeno il doppio da crudi). Lavate le foglie e mettetele in pochissima acqua salata a sbollentare per una decina di minuti.
    Poi strizzatele bene dall’acqua in eccesso.
    Mettetele in padella a rosolare con un filo d’olio e un aglio schiacciato.
    Aggiustate di sale e pepe e lasciate intiepidire.
    Amalgamateci dentro le uova, leggermente sbattute.
    Oleate la teglia e fate un primo strato di spinaci. Poi mettete il prosciutto cotto ed un po’ di provola a fette.
    Poi ricoprite con gli spinaci rimasti, provola ed una spolverata di pangrattato su tutta la superficie.
    Cuocete in forno, statico e preriscaldato, a 180° per 30/35 minuti.
    Lasciate intiepidire e servite il vostro Sformato con Spinaci, Provola e Cotto.

  2. Per vedere altri secondi piatti —> CLICCATE QUI

    Seguitemi anche su Facebook – Dolcissima Stefy

Note

Si conserva per qualche giorno in frigorifero e potete scaldarlo sia in padella che in forno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.