Crea sito

Pan di Spagna,ricetta base

Il Pan di Spagna è una ricetta base della pasticceria e sfogliando le pagine del mio blog,mi sono resa conto di non avervi mai spiegato come si facesse..errore imperdonabile :p
Cercherò subito di rimediare 😉
Prima di tutto vi do’ alcune informazioni utili che vi serviranno sicuramente 😉
Grazie alla sua consistenza soffice e spugnosa,vi sarà utile per creare torte a strati e per preparazioni un po’ più complicate.
Per avere un Pan di Spagna alto è soffice bisogna rispettare tempi e ingredienti,perchè anche un piccolo errore può rovinare questo dolce 🙁
La quantità di zucchero e farina deve essere sempre uguale e si calcolano in funzione al peso delle uova che intere sono circa 50 gr
Lo zucchero e la farina devono essere i 2/3 del peso delle uova.
Non serve assolutamente il lievito,basta montare correttamente l’impasto di modo che sia ricco di bolle d’aria e aggiungere il cucchiaio di acqua calda che è davvero miracoloso per l’aria 😉

Ingredienti per una teglia da 24/26:
200 gr di farina 00 (se volete potete usare 100 gr di 00 e 100 di fecola per renderlo ancora più soffice)
200 gr di zucchero
6 uova
stecca di vaniglia (o vanillina)
1 cucchiaio di acqua calda

Pan di Spagna

Pan di Spagna

La ricetta del Pan di Spagna —-> Incidete la stecca di vaniglia e mettete i semini, che sono all’interno, sulle uova e lo zucchero e iniziate a montare con la planetaria o, in mancanza, vanno bene anche le fruste elettriche.
Aggiungete il cucchiaio di acqua calda e continuate a montare,ad una velocità media, per circa 10 minuti.
Il composto deve essere gonfio,chiaro,spumoso e pieno di bolle.
Se avrete questo risultato,sarete già a buon punto 😉
Ora incorporate molto delicatamente,con una frusta a mano,la farina setacciata.
Amalgamando dal basso verso l’alto per non smontare le uova.
Imburrate e infarinate la teglia (oppure rivestitela di carta da forno).
Versate il composto e livellatelo con una spatola..mi raccomando non sbattete la teglia sul tavolo per livellare l’impasto,perchè andrebbero via tutte le bolle d’aria precedentemente incamerate.
Cuocete in forno,statico e preriscaldato, a 180° per 40 minuti.
Mi raccomando non aprite mai il forno durante la cottura.
Appena pronto,lasciatelo raffreddare e poi tagliatelo per farcirlo come desiderate ..il Pan di Spagna è pronto per i vostri golosissimi dolci 😀
Si conserva coperto con della pellicola trasparente per 1 o 2 giorni.
Si può anche congelare e lasciarlo scongelare successivamente in frigorifero 😀

Seguitemi anche su Twitter —> Dolcissima Stefy

6 Risposte a “Pan di Spagna,ricetta base”

  1. giuseppa rizzo ha detto:

    Io ho sempre separato gli albumi dai tuorli. Qual’ é la differenza?

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      sono due tipi differenti di preparazione del pan di spagna,ma vanno bene entrambi 😀

  2. ciao scusa…quando si mette la farina setacciata di solito si amalgama dal basso verso l’alto x non smontarlo…qui dice dall’alto verso il basso….qual’è il metodo giusto? 🙂

    1. Dolcissima Stefy ha detto:

      ho scritto male 😉 dal basso verso l’alto..o comunque amalgamarlo delicatamente 🙂

        1. Dolcissima Stefy ha detto:

          buona serata anche a me 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.