Cheesecake alle Pesche senza cottura

Golosa e cremosa la Cheesecake alle Pesche. Fresca e facilissima da preparare, è perfetta per la stagione estiva e il sapore delle pesche si sposa alla perfezione con il philadelphia.

Ingredienti per una teglia da 20 cm
per la base:
180 g di biscotti secchi
90 g di burro
per la crema:
320 g di philadelphia
200 ml di panna fresca da montare
100 g di zucchero a velo
50 ml di panna dove sciogliere la colla di pesce
10 g di colla di pesce
1 pesca matura
per il topping:
1 pesca
confettura di pesche q.b.

Cheesecake alle Pesche

Cheesecake alle Pesche

Per prima cosa foderate una teglia a cerniera da 20 cm con della carta da forno. Poi riducete in polvere i biscotti e mescolateli al burro che avrete sciolto a bagnomaria.
Versate il composto ottenuto nella teglia e livellate bene con il dorso di un cucchiaio. Riponete in frigorifero.
Sbucciate la pesca e poi frullatela fino a renderla cremosa.
Amalgamatela al philadelphia e allo zucchero a velo.
Montate la panna con le fruste elettriche fino a quando sarà ben compatta e poi mescolatela delicatamente al composto fatto in precedenza.
Mettete in ammollo in acqua fredda la colla di pesce per almeno 5 minuti. Poi strizzatela e scioglietela nei 50 ml di panna che avrete fatto scaldare leggermente sul fuoco.
Filtrate il composto con un colino a maglie strette e versatelo nella crema.
Amalgamate bene e mettetelo nella teglia. Livellate la superficie e riponetela in frigorifero per almeno 6 ore.
Passato il tempo necessario, spalmate sopra la torta la confettura di pesche in modo da ricoprire tutta la superficie.
Lavate e asciugate la pesca e tagliatela a fettine che poi sistemerete sopra.
Togliete delicatamente lo stampo e servitela.
La vostra Cheesecake alle Pesche senza cottura è pronta da gustare.
Si conserva in frigorifero per qualche giorno.

Cheesecake alle Pesche

Per vedere altre ricette con le pesche —> CLICCATE QUI
Seguitemi anche su Instagram – Dolcissima Stefy

Per tornare alla pagina principale del blog e vedere altre ricette sia dolci che salate, CLICCATE QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.