Ricetta impasto pizza integrale con trucchetti per renderla morbida

Come promesso su Facebook oggi vi propongo la ricetta della mia pizza integrale con dei piccoli trucchetti per renderla morbida e gustosa.

La pizza integrale fatta in casa che vi propongo oggi è super collaudata e infallibile  perché insieme alla farina integrale utilizzo la farina Manitoba che facilita la lievitazione senza rendere la pizza gommosa. Se non doveste trovare la farina Manitoba potrete sostituirla con la farina 00. Per questa ricetta ho utilizzato pochissimo lievito così da renderla più digeribile, questa piccola quantità di lievito necessita però di una lunga lievitazione ( almeno 7/8 ore) quindi vi consiglio di preparare l’impasto al mattino.

 

impasto integrale

Ricetta pizza integrale con trucchetti per renderla morbida

Ingredienti:

  • 300 g di farina integrale
  • 200 g di farina Manitoba
  • 360 g di acqua
  • 4 g di lievito di birra fresco
  • 6 g di sale

Procedimento:

  • Sciogliete il lievito di birra nell’acqua;
  • In una ciotola mixate le farine;
  • Nella planetaria montata di gancio versate l’acqua con il lievito di birra;
  • Azionate la planetaria ( ATTENZIONE alla velocità, questa deve essere bassa, l’impasto non deve mai surriscaldarsi troppo, altrimenti non lieviterà) e aggiungete un po’ di farina per volta in modo da far idratare la farina piano piano;
  • Quando l’impasto inizierà staccarsi dai bordi aggiungete il sale;
  • Il vostro impasto sarà pronto quando le pareti della ciotola saranno pulite;
  • Staccate il vostro impasto con le mani infarinate, modellate un panetto uniforme e mettetelo a riposare in forno in una ciotola leggermente infarinata ( possibilmente con la luce accesa) per 7/8 ore;
  • Un’ora prima di infornare prendete il vostro impasto, io lo divido a metà perché utilizzo due teglie da 12 persone, ungete le teglie con un cucchiaio di olio di oliva e schiacciate l’impasto con le mani ( se preferite potete stenderlo con il mattarello, ma questo renderà la pizza meno morbida) lasciate riposare in teglia per un’ora per un’ulteriore lievitazione ( IN MANCANZA DI TEMPO SALTATE QUESTA ULTERIORE LIEVITAZIONE).

Consigli sui condimenti? Provate la mia ricetta di pizza integrale mascarpone e speck! Cliccate QUI

pizza integrale

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra.

A presto per una nuova ricetta!

Precedente Torta al cioccolato con farcitura di crema alle nocciole Successivo Pizza integrale mascarpone e speck