Muffin mimosa cacao e crema

Eccomi nuovamente fra voi, dopo una piccola pausa, con una nuova ricetta per festeggiare insieme la festa della donna: ricetta muffin mimosa cacao e crema! Un’alternativa diversa alla solita torta mimosa.

Sono morbidi e leggeri quasi come una nuvola! Perfetti per questa meravigliosa giornata dedicata alle donne.

 

muffin mimosa

Ingredienti per 6 muffin:

  • 275 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 75 g di burro
  • mezza bustina di lievito
  • 2 uova intere
  • 135 ml di latte
  • 15 g di cacao amaro ( solo per metà impasto)

Ingredienti crema:

  • 500 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 100 g di zucchero
  • 30 g di amido di mais
  • buccia di limone

Procedimento crema: 

  • Riscaldate il latte in una pentola unendovi la scorza di limone, avendo cura di eliminare la parte bianca, evitando così che la crema risulti amara;
  • portate il latte quasi a bollore;
  • a parte sbattete i tuorli con lo zucchero, unite l’amido;
  • versate il composto a base di uova nel latte, mescolando fino a quando la crema non risulta densa.
  • Per preparare la crema al cacao dividete la crema in due parti e in una versate 50 g di cioccolato fondente fuso in precedenza.

Procedimento:

  • In una ciotola sbattete leggermente le uova con lo zucchero;
  • unite il burro fuso intiepidito, il latte e la farina setacciata insieme al lievito;
  • dividete l’impasto in due parti e in una parte aggiungete il cacao setacciato;
  • riempite i pirottini fino a 3/4 ed infornate a 180° per 15/20 minuti;
  • svuotate i muffin al centro e farciteli con la crema preparata in precedenza;
  • sbriciolate le parti centrali che vi sono avanzate e ricoprite la superficie dei vostri muffin

Ed ecco pronti i vostri muffin mimosa crema e cacao!

 

Vi lascio con un pensiero sulle donne:

Per tutte le violenze consumate su di lei

per tutte le umiliazioni che ha subito

per il suo corpo che avete sfruttato

per la sua intelligenza che avete calpestato

per l’ignoranza in cui l’avete lasciata

per la libertà che le avete negato

per la bocca che le avete tappato

per le ali che le avete tagliato

per tutto questo

in piedi, Signori, davanti a una Donna

Precedente Pizza integrale mascarpone e speck Successivo Biscotti di frolla alla Nutella