Pasta frolla alla Nutella per biscotti e crostate

Ero da tempo alla ricerca di una buona frolla per preparare i biscotti e crostate al gusto di Nutella. Ho provato diverse ricette, con o senza burro, ma il risultato non mi ha mai soddisfatta del tutto fino a questa ricetta… Ho deciso di fare di testa mia e di provare ad unire la Nutella alla mia classica ricetta di pasta frolla, il risultato è stato quello sperato e più semplice del previsto! La frolla risulta friabile al punto giusto, il gusto è quello tipico della Nutella, ma diminuendo lo zucchero non risulta per niente stucchevole, la consistenza è perfetta sia per biscotti che per crostate.
Nelle foto ho utilizzato lo zucchero semolato, ma la prossima volta utilizzerò lo zucchero a velo, per dare un effetto più liscio ai biscotti.

Frolla alla Nutella

 

Ricetta pasta frolla alla Nutella per biscotti e crostate

Ingredienti per circa 30/40 biscotti o una crostata da 28 cm:

  • 300 g di farina 00
  • 70 g di zucchero a velo
  • 40 g di burro a temperatura ambiente
  • 100 g di Nutella
  • 8 g di lievito per dolci
  • 1 uovo grande o 1 uovo medio +1 tuorlo
  • Scorza grattugiata di mezza arancia o mezza bustina di vanillina

Procedimento:

  1. In una ciotola aggiungete il burro fatto a pezzetti, lo zucchero, l’uovo e la scorza dell’arancia ;
  2. A parte mescolate la farina e il lievito;
  3. Sbriciolate il tutto con le mani;
  4. aggiungete la Nutella e il composto con la farina e il lievito;
  5. Amalgamate il tutto fino a quando l’impasto non risulterà liscio ed omogeneo.
  6. Riponetelo in frigo per almeno mezz’ora.

Ed ecco pronta la vostra frolla alla Nutella! Il procedimento è semplicissimo e se vi avanza un po’ di frolla potrete riporla in congelatore per massimo 3 settimane e scongelarla all’occasione, il risultato sarà comunque garantito!

pasta frolla alla nutella biscotti

 

Se vi piacciono le mie ricette e vi va di aiutarmi a far crescere la mia pagina seguitemi su Facebook “Dolce far dolci blog” :  https://www.facebook.com/dolcefardolciblog/

A presto per la prossima ricetta!

 

 

Precedente Muffin al cocco senza bilancia Successivo Merendine soffici carote e mandorle senza burro