Cream tart con crema al pistacchio

Vi presento la torta del momento: la cream tart! Una torta coloratissima e dalle mille forme. La base di questa preparazione è la pasta sablée, una frolla fragrante alle mandorle. Ci sono milioni di ricette ma quella che vi propongo è di sicuro successo. Se volete prepararla seguite la ricetta di Iginio Massari sul mio blog: https://blog.giallozafferano.it/dolcefardolci/pasta-sablee-di-iginio-massari/

Con le dosi riportate per la pasta sablée si possono preparare lettere e numeri singoli in formato A4, per numeri o lettere doppie si consiglia di raddoppiare la dose.

Alla mia cream tart con crema al pistacchio ho deciso di dare una forma a cuore (ptroverete lo stencil a forma di cuore che ho utilizzato io in fondo alla pagina), non essendo troppo grande va bene per 8/10 persone.

Le forme sono disparate e si possono decorare con meringhe, macaron, biscottini, cioccolatini e fiori eduli, dipende tutto dalla vostra fantasia. Io ho creato delle farfalle utilizzando cioccolato fondente fuso.

Se vi ho incuriosito con questa preparazione provatela anche voi!

 

 

Cream tart con crema al pistacchio
  • Preparazione: 12 Ore
  • Cottura: 12 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8/10 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Pasta sablèe

  • Farina 00 230 g
  • Fecola di patate 100 g
  • Burro 215 g
  • Sale 2 g
  • Acqua 7 g
  • Aroma vaniglia (o vanillina) q.b.
  • Farina di mandorle 100 g
  • Zucchero a velo 100 g
  • Albumi 50 g

Crema al pistacchio

  • Latte 500 ml
  • Tuorli 4
  • Zucchero 100 g
  • Amido di mais (maizena) 50 g
  • Aroma vaniglia (o vanillina) q.b.
  • Pistacchi non salati 130 g
  • Mascarpone 250 g
  • Panna montata 200 g

Preparazione

Crema al pistacchio

  1. crema al pistacchio per farciture

    Per preparare la crema al pistacchio seguite le istruzioni nel seguente link: https://blog.giallozafferano.it/dolcefardolci/crema-al-pistacchio-per-farciture/

    • – prendete una delle due basi di pasta sablée e adagiatela su un vassoio o piatto;
    • – con una sac a poche con bocchetta rotonda formate dei ciuffi di crema al pistacchio ( come in foto);
    • – posate la seconda base di pasta sablée sulla crema avendo cura di non schiacciare la crema e formate nuovamente dei ciuffi fino a ricoprire tutta la base;
    • – decorate a piacere.

    Ed ecco pronta la vostra cream tart con crema al pistacchio!

  2. cream tart forma cuore

Base

  1. pasta sabléè

    Per la preparazione della pasta sablée seguite le istruzioni https://blog.giallozafferano.it/dolcefardolci/pasta-sablee-di-iginio-massari/

    • dopo aver lasciato riposare la pasta sablée in frigo per minimo 12 ore, prendete l’impasto e stendetelo sulla carta da forno con un mattarello, avendo cura di stenderla ad uno spessore di 8 mm;
    • date la forma che preferite se la pasta inizia a risultare appiccicosa mettete un po’ di farina sul mattarello ( non maneggiate troppo la pasta altrimenti il burro si scalda troppo, se la pasta risulta troppo appiccicosa rimettetela in frigo per 15 minuti)
    • infornate a 180° per 10/12 minuti ( i bordi devono risultare leggermente dorati);
    • lasciate raffreddare.

Note

Precedente Pasta sablée di Iginio Massari Successivo Crema al pistacchio per farciture