Panzerotti al forno dolci e salati

Oggi vi propongo una nuova ricetta per preparare dei panzerotti al forno dolci e salati!

L’impasto è un lievitato semplicissimo e con pochissimo lievito. Per una riuscita ottimale consiglio di impastarlo al mattino per avere l’impasto pronto per cena. In caso di fretta potete aumentare la dose del lievito di birra a 10 g, ma l’impasto risulterà meno leggero e meno digeribile. L’impasto dovrà riposare per minimo 8 ore o fino al suo raddoppio.

Suggerimenti: per una maggiore sofficità una volta pronti consiglio di lasciarli riposare in teglia per circa mezz’ora prima di infornarli. Il tempo di cottura dipende molto dal forno, nel mio sono pronti in 20 minuti a 190°.

Se non avete a disposizione il lievito di birra fresco e avete solo quello secco in bustine potete sostituire i 5 g con 1,5 g di lievito di birra secco.

Vi lascio una tabella di conversione per aiutarvi anche nelle vostre future ricette con la conversione fra il lievito di birra fresco e quello secco. Per poterla vedere vi basta cliccare sul seguente link https://blog.giallozafferano.it/dolcefardolci/tabella-di-conversione-lievito-di-birra/

Per il ripieno potete scegliere quello che preferite, io ho optato per cotto funghi e mozzarella per la versione salata e Nutella per quelli dolci.

Non vi resta che provare a preparare i miei panzerotti al forno dolci e salati.

Se volete rimanere aggiornati sulle nuove ricette seguitemi sulla mia pagina facebook Dolce far dolci blog : https://www.facebook.com/dolcefardolciblog

 

Panzerotti al forno dolci e salati
  • Preparazione: 8 Ore
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 pezzi
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Impasto base

  • Farina 00 500 gocce
  • Latte 300 ml
  • Lievito di birra fresco 5 g
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Burro (o 16 g di olio) 20 g

Preparazione

    • – In un po’ di latte sciogliete il lievito di birra fresco con il cucchiaino di zucchero;
    • – In una ciotola o in una planetaria dotata di gancio mettete il latte e il burro fuso e aggiungete pian piano la farina fino a completo assorbimento;
    • – Infine aggiungete il sale ( non aggiungetelo prima insieme al lievito altrimenti non lieviterà)
    • – Lasciate riposare in forno con la luce accesa avvolto da un canovaccio per non meno di 8 ore;
    • – Una volta riposato stendete l’impasto e formate dei cerchetti;
    • – Il ripieno dovrà essere messo al centro del cerchio ( senza esagerare altrimenti in cottura uscirà dal panzerotto);
    • – Sigillate i bordi aiutandovi con un po’ di acqua;
    • – Infornate a 190° per 20 minuti circa.

Note

Precedente Tabella di conversione lievito di birra Successivo Biscotti integrali bicolore senza burro