Pancake integrali alle banane con zucchero di canna

Eccomi di nuovo fra voi con una ricetta light perfetta per la colazione, anche per quella degli sportivi. Se siete alla ricerca di un’idea per una colazione diversa siete nel posto giusto!

Vi presento la mia nuova ricetta ” Pancake integrali alle banane con zucchero di canna” per pancake leggeri e sani, fatti con farina integrale, olio e senza ingredienti raffinati: NO allo zucchero bianco, alla farina 00 e al burro. Sono perfetti per una dieta proteica ed iniziare bene la giornata con energia. Potete aggiungere della frutta secca e dello sciroppo d’acero per renderli più golosi.

Non vi resta che provare la ricetta e farmi sapere che cosa ne pensate.

Io per la ricetta ho utilizzato del latte vaccino ma potete sostituirlo con del latte di soia o altro latte vegetale sempre con la stessa dose.

IDEA CONTRO LO SPRECO: Le banane ideali per questa preparazione sono quelle molto mature e quasi immangiabili, più sono morbide più i pancake saranno gustosi e belli soffici!

Provate anche i miei pancake classici senza burro!

https://blog.giallozafferano.it/dolcefardolci/pancake-senza-burro/

 

 

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 pancake
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Banana (media) 1
  • Farina integrale 200 g
  • Latte 250 g
  • Zucchero di canna 40 g
  • Uova 1
  • Olio di semi 10 g
  • Sale 1 pizzico
  • Lievito in polvere per dolci 2 cucchiaini

Preparazione

  1. pancake integrali alle banane
    • – In una ciotola tagliate la banana a pezzi e schiacciatela con la forchetta fino a farla diventare una purea;
    • – Unite l’uovo e lo zucchero e mescolate con la forchetta;
    • – A parte unite la farina con il lievito per dolci setacciati e un pizzico di sale;
    • – Alternate il latte e la farina fino a quando il composto non avrà raggiunto la consistenza giusta ( un po’ più solida di quella delle crepes);
    • – Non lasciate riposare il composto. In caso voleste prepararlo un po’ prima aggiungete il lievito setacciato poco prima della cottura;
    • – Prendete una padella antiaderente ed ungetela con un po’ di olio;
    • – A fiamma media riscaldate la padella e versate circa un mestolo di composto;
    • – Quando vedrete delle bolle sulla superficie, il pancake è pronto per essere girato;
    • – Giratelo con una spatola e lasciatelo un paio di minuti per ultimare la cottura;
    • – Impilateli e versate della frutta secca e dello sciroppo d’acero.

    Ed ecco pronti i vostri pancake integrali alle banane con zucchero di canna!

    Per i più golosi e per gli sportivi consiglio di aggiungere un po’ di burro di arachidi per renderli ancora più gustosi.

     

     

Note

Pancake integrali alle banane, senza burro e con zucchero di canna

Precedente Biscotti di frolla alla Nutella Successivo Piadine integrali all'olio di oliva senza burro e senza latte