Torta della nonna classica

Un classico della nostra pasticceria e una delle mie torte preferite: la torta della nonna classica. Una pasta frolla morbida con una golosa crema al limone all’interno… Buonissima!

Questa ricetta che vi propongo e super collaudata e veramente facilissima! La crema non cola e si cuoce perfettamente in forno insieme alla torta! Risulta morbidissima e si mangia facilmente con un cucchiaino.

Oltre al tempo di preparazione e di cottura bisogna aggiungere il tempo di raffreddamento, perchè la torta può essere tagliata solo da fredda, altrimenti si sbriciolerebbe e si rovinerebbe. Vi consiglio una voglia raffreddata di metterla in frigo per almeno 30 minuti, una volta pronta cospargetela di zucchero a velo e servitela.

Se vi piacciono le mie ricette e vi va di aiutarmi a far crescere la mia pagina seguitemi su “Dolce far dolci blog” :  https://www.facebook.com/dolcefardolciblog/

 

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 1 torta 28 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

Pasta frolla

  • Farina 00 600 g
  • Zucchero 250 g
  • Burro 300 g
  • Tuorli 4
  • Albumi 1
  • Scorza di limone 1
  • Lievito in polvere per dolci mezza bustine

Crema pasticcera

  • Latte 1 l
  • Tuorli 5
  • Zucchero 170 g
  • Amido di mais (maizena) 70 g
  • Vanillina 1 bustina

Preparazione

  1. torta della nonna classica
    • Dividere il panetto in due parti;
    • stendere la pasta con il mattarello fino ad uno spessore di mezzo cm;
    • adagiare la pasta sulla teglia e forarla;
    • aggiungere la crema all’interno;
    • ricoprite la torta con la restante parte di pasta frolla e aggiungete dei pinoli per decorazione.

Pasta frolla

    1. Mescolate il burro e lo zucchero;
    2. Aggiungete i tuorli e l’albume e mescolare;
    3. Per ultimo aggiungete la farina setacciata con il lievito e formate un panetto liscio e compatto;
    4. Avvolgete il panetto nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 20 minuti;

Crema pasticcera

    1. Riscaldate il latte in una pentola unendovi la scorza di limone, avendo cura di eliminare la parte bianca, evitando così che la crema risulti amara;;
    2. In una ciotola aggiungete i due tuorli, lo zucchero e l’amido di mais e mescolate energicamente con un cucchiaio di legno fino a quando non si formerà una cremina spumosa e gli ingredienti saranno ben amalgamati fra loro;
    3. Quando il latte avrà raggiunto l’ebollizione, prendetene un po’ e versate un cucchiaio o due nella ciotolina, in modo che il composto spumoso risulti più liquido;
    4. Eliminate la scorza del limone dalla pentola aiutandovi con un mestolo;
    5. Versate il contenuto della ciotolina nella pentola e mescolate fino a quando la crema non risulterà bella densa;
    6. Spegnete il fornello e versate la crema in una ciotola.

Note

Torta della nonna classica

Precedente Crostata albicocche e frutta secca Successivo Pesare senza bilancia