Dolci regionali con il miele

Dolci tipici della tradizione del nord Sardegna fragranti e ricoperti di miele, una vera delizia. Chi li ha assaggiati di sicuro ne ricorderà il sapore e il profumo!

Questa è la mia versione un po’ rielaborata, infatti si discosta un po’ da quella tradizionale, ho sostituito lo strutto con il burro e per la forma ho preferito optare per delle trecce, così da rendere più pratica e veloce la loro realizzazione. L’impasto risulta poroso ed assorbe il miele.

Se non avete voglia di accendere il forno e siete golosi di miele come me, questa è la ricetta che fa per voi!

aciuleddi

Ingredienti per 40 aciuleddi:

  • 500 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 3 uova medie
  • 25 ml di anice
  • 1 pizzico di sale 
  • olio per friggere
  • 5 cucchiai di miele

Procedimento:

  1. Impastate gli ingredienti tutti insieme, il burro va inserito nell’impasto fuso e lasciato raffreddare ( escluso il miele che dovrà essere aggiunto alla fine) servendosi di una planetaria munita di foglia o a mano:
  2. Far riposare la pasta a temperatura ambiente per circa 20/30 minuti;
  3. Formate dei lunghi bigoli e formate delle treccine lunghe circa 5 cm;
  4. Friggete in olio di semi a temperatura media, le treccine dovranno risultare leggermente dorate;
  5. Ricoprite i vostri aciuleddi di miele, io preferisco utilizzare quello di eucalipto, ma qualsiasi tipo di miele andrà bene.

bigoli

treccia aciuleddi

Ecco pronti i vostri dolcetti!

aciuleddi pronti

Se vi piacciono le mie ricette e vi va di aiutarmi a far crescere la mia pagina “Dolce far dolci blog” :  https://www.facebook.com/dolcefardolciblog/

Precedente Pomodori ripieni al tonno Successivo Biscotti di frolla ripieni

Un commento su “Dolci regionali con il miele

I commenti sono chiusi.