Spezzatino con le barbe, cucina Massese doc

Spezzatino con le barbe: un nostro piatto tipico che si cucina solo qui a Massa e provincia . Sono innumerevoli gli aneddoti su questo vegetale che è coltivato e cresce nei terreni sabbiosi. I “forestieri” che hanno assaggiato il pollo od il galletto in umido con le barbe sono sempre tornati per farne il bis. Io che sono appassionata della nostra storia, a cavallo della seconda guerra mondiale, leggendo libri che narrano di vecchi alberghi e ristoranti della Costa, (soprattutto dell’area di Ronchi e Poveromo), ho sempre ritrovato almeno una nota sulle barbe massesi. I turisti ancora oggi se le fanno spedire al Nord Italia al rientro dalle vacanze.

La barba massese è una radice “pelosa” simile ad una carota chiara. Ha foglie verdi, lunghe e longilinee che spuntano dal terreno e , pulendola, si ossida molto facilmente e tinge le mani. Anche lo spezzatino è ben accostato a questo vegetale, a me piace moltissimo ad esempio. Ma poi provatele anche fritte….irresistibili! Vi lascio qualche foto, la ricetta probabilmente l’ho già postata, ma un piccolo ripasso non guasta mai. Buon spezzatino con le barbe!

Per due persone: 500 gr di carne da spezzatino in piccoli tocchi, 2 mazzi di barbe (10), pomodorini, prezzemolo, aglio, olio evo, peperoncino, sale, vino bianco secco.

Ecco le barbe a mazzi, come vengono vendute. Solitamente a mazzi di 5. Vedete quante radici ? Per pulirle preparate una ciotola con acqua e limone (eviterà l’ossidazione dell’ortaggio). Con un coltello eliminate la parte delle foglie, con un pelapatate passate le barbe in lunghezza, eliminando le radici. Poi tuffatele in acqua e limone. Sciacquatele, tagliatele in due nel senso della lunghezza e scolatele.

Fate bollire dell’acqua in una pentola e sbollentate le barbe per circa 5/7 minuti . Poi scolatele nuovamente e tenetele da parte.

In una casseruola aggiungete olio evo, un trito di prezzemolo e aglio, peperoncino e scaldate. Aggiungete i pomodorini tagliati in due, quando saranno un pò “sfatti” aggiungete lo spezzatino e fate rosolare a fiamma allegra girando con un mestolo di legno. Sfumate con il vino ed incoperchiate. Cuocete a fiamma dolce per circa 30/40 minuti.

Aggiungete le barbe, se è necessaria acqua calda (mezzo bicchiere), salate. Mettete il coperchio e proseguite la cottura per 30 minuti.

Da servire caldo o tiepido, Buon appetito!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Translate »

Enjoy this blog? Please spread the word :)