Crea sito

Due ricette”veg”: pasticcio di polenta al forno e cipolline in agrodolce

Due ricette senza carne per il week end, la prima: il mio pasticcio di polenta è una ricetta-riciclo, creata con la polenta avanzata che avevo preparato per il pollo alla cacciatora. La polenta si può riutilizzare anche friggendola, ed è squisita, ma non avendo tempo a disposizione me la sono cavata velocemente. Prendete l’avanzo di polenta e tagliatela a strisce spesse 1 dito circa. Sistematele in una pirofila da forno oliata o foderata di carta antiaderente. Cercate in frigo gli avanzi di formaggio che avrete sicuramente a disposizione. Io ho trovato del gorgonzola, della mozzarella, della scamorza. Se avete della fontina o della toma ancora meglio. Tagliate a dadini i formaggi e coprite la polenta. Aggiungete qualche fiocchetto di burro ed infornate con funzione grill a 200° finchè i formaggi non saranno sciolti completamente. Ecco che la cena/ pranzo saranno pronti e fumanti!

Ho detto due ricette, ecco dunque la seconda: cipolline borettane in agrodolce.

Ingredienti: 300 g di cipolline borettane , mezzo bicchiere di aceto bianco balsamico

3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 15 g di zucchero di canna

2 chiodi di garofano, Un bicchiere d’acqua, Sale q.b.

Lavare le cipolline e togliere le radici ed il primo velo, mettere in una pentola con l’olio extravergine e i chiodi di garofano. Fare rosolare per qualche minuto.
Aggiungere lo zucchero di canna e mescolare.Versare l’aceto, il bicchiere d’acqua e fare cuocere per 30 minuti circa tenendo coperto.
Se dopo mezz’ora il sughetto è ancora liquido, continuare la cottura per qualche minuto levando il coperchio e alzando la fiamma. Salare.
Eliminare i chiodi di garofano prima di servire le cipolle in agrodolce

Ovviamente si possono preparare con l’aceto balsamico di Modena ma anche con l’aceto bianco non balsamico.

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Enjoy this blog? Please spread the word :)