Ragù in stile Napoletano-parte I- con gnocchi della nonna

Gli gnocchi della nonna sono quelli della Maglina, la ricetta l’avevo già pubblicata l’anno passato e vi lascio il  link  https://blog.giallozafferano.it/cookinprogress/2017/12/29/gnocchi-nonna-maglina/

Ricetta infallibile, quando ho tempo e mi viene voglia, metto a lessare le patate e impasto un pò di gnocchi. Il Ragù di questa ricetta è un ragù particolare perchè strizza l’occhio a quello napoletano, infatti non ho aggiunto carne macinata al sugo ma due bistecche di scamerita con osso e le ho fatte cuocere per 3 ore nel sugo. Il procedimento può sembrare il solito del ragù con macinato ma non lo è ed anche il gusto è differente. Se volete un sugo di carne diverso, con teneri pezzettini e sfilacci,provatelo non resterete delusi è davvero buonissimo!

Ingredienti: 800gr gnocchi freschi di patate – 2 bistecche di scamerita con osso- odori- olio extra vergine di oliva q.b.- sale- 1/2 bicchiere vino rosso buono

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lessare le patate e passarle al passaverdura, aggiungere farina e formare una palla

Formare con pezzi di pasta dei cordoncini da tagliare in pezzi da 1 cm circa, strusciarli sul retro di una grattugia e fare gli gnocchi

 

Preparate il sugo tritando gli odori e facendoli rosolare a fiamma bassa a lungo, aggiungete le bistecche e fatele cuocere da entrambi i lati, poi sfumate con il vino rosso e una volta assorbito aggiungete la polpa di pomodoro. Sempre a fiamma dolce coprite il tegame  e lasciate cuocere per circa 3 ore. Vedrete che la carne si sfarà andando ad arricchire il sugo. Salate alla fine e poi lasciate riposare e “stabilizzare” il sugo. Meglio se usato il giorno dopo.

Cuocere gli gnocchi e condirli con il sugo e la carne, spolverata di formaggio se gradite e …Buon appetito!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Translate »

Enjoy this blog? Se vi piace il blog condividetelo!