Confettura di fichi con la buccia, zenzero e limone

I fichi sono uno di quei frutti che si odia o si ama. Dolcissimi e succosi con tutto il profumo dell’estate, si prestano perfettamente ad essere trasformati in una golosa confettura di fichi con la buccia, zenzero e limone, da consumare nelle fredde giornate invernali. Facile da preparare perché non serve sbucciare la frutta, saranno sufficienti poche mosse.

Marmellate per tutti i gusti:

Ricordatevi di sterilizzare i vasetti.
Un metodo semplice e veloce è quello della sterilizzazione in forno: mettete i vasetti nel forno a 100°C per 30 minuti, spegnete e inserite anche i coperchi fino a raffreddamento.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:1 ora
  • Cottura:1 ora
  • Porzioni:10-12
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 2 kg Fichi
  • 600 g Zucchero di canna
  • il succo di 3 limoni
  • la scorza di 3 limoni
  • 4 cm di radice di zenzero
  • 1 bicchiere Acqua

Preparazione

    1. Tagliate a piccoli pezzi i fichi, dopo averli lavati e tamponati bene.
    2. Disponete la frutta in una pentola capiente, unite il succo di limone e lo zucchero di canna.
    3. Iniziate a cuocere la confettura e una volta sciolto lo zucchero aggiungete la radice dello zenzero grattugiata e continuate la cottura per 30 minuti circa.
    4. Aggiungete la scorza dei 3 limoni e rendete la confettura di fichi con la buccia più fluida con l’aiuto del frullatore ad immersione.
    5. Invasate subito in vasetti sterilizzati, chiudete e capovolgete fino a raffreddamento completo per attivare il sottovuoto.

Note

Se ti piace la mia raccolta di ricette

puoi ricevere direttamente la mia newsletter

(trovi il form in home page)

Oppure

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi vistare il nostro sito clicca su

cadalera.it

oppure seguici su 

Facebook

Twitter

Istagram

Torna alla home

Precedente Pesto di melanzane arrosto, semi di zucca e nocciole Successivo Crostatine alle more facilissime, pronte in 15 minuti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.