Crea sito

Straccetti di pollo con olive e pomodorini

Gli straccetti di pollo sono sempre tra i secondi preferiti quando si vuole portare a tavola un piatto facile ed economico, ma come renderli particolarmente gustosi? Questa volta la scelta è ricaduta su olive e pomodorini, un soffio di capperi, un po’ di pepe e il secondo è pronto in un batter d’occhio.
I commensali lo finiranno nello stesso tempo, scommettiamo?

Ingredienti per 4 persone:

400 g di petto di pollo intero o a fette, 10 – 15 pomodorini, olive nere a piacere, 1/2 bicchiere di vino rosso, un cucchiaio di capperi, olio extravergine d’oliva, 1 spicchio d’aglio, sale e pepe nero; qualche fetta di provola affumicata.

ricetta straccetti di pollo con olive e pomodorini, peccato di gola

Preparazione degli straccetti di pollo con olive e pomodorini:

  • se avete il petto di pollo intero assicuratevi di togliere l’osso e la cartilagine dopodiché tagliate in straccetti; se invece avete le fette di carne potrete tagliarle direttamente dopodiché versate in una padella dove avrete fatto riscaldare l’olio extravergine d’oliva insieme allo spicchio d’aglio.

  • Insieme al pollo aggiungete anche i pomodorini, precedentemente lavati e tagliati a metà, e dopo che la carne sarà un po’ sigillata sfumate al vino rosso e continuate la cottura per altri 7 – 8 minuti. Aggiungete anche le olive nere snocciolate e i capperi, a fine cottura aggiustate di sale e di pepe e non scordate di prelevare lo spicchio d’aglio.

  • Versate gli straccetti di pollo insieme alle olive e i pomodorini in una pirofila, sistemate le fette di provola affumicata e ripassate in forno già caldo per 5 minuti + 5 in funzione grill. Aspettate qualche istante e poi servite ancora calda.

 

Qualche consiglio:

non abbondate con il sale poiché olive, capperi e provola sono molto gustosi;
se avete dei pomodorini secchi potete utilizzare anche quelli, tenendoli in ammollo una decina di minuti prima di aggiungerli;
se durante la cottura il composto si è asciugato troppo aggiungete un paio di cucchiaiate d’acqua;
se non volete accendere il forno potrete far sciogliere il formaggio in padella, basterà coprire gli straccetti di pollo con il coperchio quando sono ancora caldi (al bisogno, accendete ancora qualche minuto la fiamma).

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

2 Risposte a “Straccetti di pollo con olive e pomodorini”

  1. mi piace un sacco il pollo prorpio perchè si presta a tutte queste preparazioni e questa è fantastica!!CON LE OLIVE,I POMODORINI…MMMHHH MI SEMBRA DI SENTIRE IL PROFUMINO!!FAMINAAAAAAAA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.