Crea sito

Salsa andalusa

La salsa andalusa è una ricetta spagnola tipica della Andalusia (Andalucía in spagnolo), una comunità al sud della regione.
Questa gustosissima salsa dal sapore forte e preminente viene utilizzata per accompagnare arrosti di carni sia bianche che rosse, ma anche di pesci, in particolare le sarde.

Ingredienti:
200gr di maionese, 1/2 peperone crudo o grigliato, 4 pomodori passati, 1/2 peperoncino fresco, sale, olio extravergine d’oliva.

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”default”]

Preparazione:
Se volete preparare la maionese potete seguire questa ricetta.
Intanto scegliete se grigliare o meno il peperone. Indubbiamente il peperone grigliato renderà la salsa andalusa meno piccante e più digeribile.
In un recipiente mettete la maionese, aggiungete la polpa di pomodoro che avrete passato con il passaverdure (altrimenti frullando il pomodoro vi diventerà arancione), aggiungete il peperoncino tagliato e il sale, e infine il peperone che avrete frullato con un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva e mescolate per bene la salsa andalusa.
Lasciate in frigo la salsa andalusa per una mezz’ora prima di servire e guarnite con dadi di peperone e prezzemolo.

Il colore tradizionale della salsa andalusa è sull’arancione per questo ho scelto un peperone giallo, ma se non lo trovaste di quel colore o più semplicemente preferite quello rosso, nulla vieta di utilizzarlo.

[banner]

1) gli ingredienti in generale
1) gli ingredienti in generale
2) passate i pomodori
2) passate i pomodori
3) aggiungete gli altri ingredienti frullati
3) aggiungete gli altri ingredienti frullati
4) la salsa andalusa pronta
4) la salsa andalusa pronta

 

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

30 Risposte a “Salsa andalusa”

  1. spaziale questa salsa andalusa………….io poi adoro la Spagna…..è l’unico paese molto vicino a noi come mentalità,usi e costumi…..bravo Giovanni non ti smentisci mai…..in tutte le cose che fai…..bacioni e buon weekend!!!!! Raffaella

  2. E bravo il mio chef! Questa salsa di accompagnamento mi mancava, ora me la ricopio subito nel mio “quadernino delle ricette”!
    Buon finesettimana :*

    1. @ Dani, ma grazie cara 😀 non sono uno chef lo ripeto sempre altrimenti poi dicono che io sono presuntuoso 😛 meglio ribadirlo ahahahahah bacione e grazie, se la provi, già sai 🙂 aspetto notizie! buon fine settimana

  3. Ciao Giovanni anch’io avevo postato la mia salsa Andulasa con i crostacei ed è diversa quindi prendo nota della tua e alla mia avevi detto che la devo rifare per mettere le foto mie penso che la rifarò fra due settimane con la famiglia a cena e farò le due versioni. Buona domenica

    1. @ Edvige, cara ciao non è che volevo fare il maestro attenzione 🙂 è solo che è meglio avere foto proprie sul blog 😉 i tuoi lettori meritano di vedere quello che fai tu, o dico male? 🙂 ad ogni modo avvisami che corro a leggere 🙂 un abbraccio e buon fine settimana

  4. buonaaa questa salsa e sai che proprio non l’avevo mai sentita nominare?! io che amo peperone e peperoncino…ma non me la faccio scappare sai! ti ruberò la ricetta la più presto!!! baci!

  5. Caro tu ai fatto una salsa un po’ diversa
    Ma ottima, il colore e bello bravo amico:)
    io usò il peperone rosso e verde tutto
    Tagliato a brunoise molto piccola..
    Besitos a presto

  6. Nei pochi viaggi in Spagna ho assaggiato tante salse…questa non la ricordo per la verità…me la sono subito copiata e la voglio provare, le salse le adoro ! bravo Giovanni buonanotte

  7. Le salse le adoro, dicono che aumentano calorie a piatti già ricchi…..ma come si resiste alla tentazione di pucciare dentro una salsetta così sfiziosa!

  8. Allora c’è una valida alternativa alle solite salse!!! Mi piace!!!
    Colgo l’occasione per invitarti sul mio blog, c’è un piccolo pensierino per te!!!
    Baci
    Ivana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.