Pasta e zucchine

Le zucchine sono protagoniste indiscutibilmente perfette per ogni piatto. Si tratti di un primo piatto, di un secondo, di un contorno, delle conserve e persino dei dolci. Oggi però torniamo alle origini e guardiamo alla madre di tutte le ricette la pasta e zucchine. La maniera più semplice di prepararle, perfette per tutta la famiglia senza l’aggiunta di ingredienti di origine animale. E alla fine risulterà davvero cremosa? Eh si! Grazie alla crema fatta con le zucchine stesse, un tripudio di semplicità, velocità e sapore. Ma adesso bando alle chiacchiere e scopriamo la ricetta della pasta e zucchine, poi fammi sapere che ne pensi!

 

 

Ingredienti per 4 persone:

320 g di pasta io tipo
500 g di zucchine,
1 spicchio d’aglio,
un filo d’olio extravergine d’oliva,
una presa di sale,
un pizzico di pepe nero macinato,
qualche foglia di basilico.

 

ricetta pasta e zucchine, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione della pasta e zucchine:

  • Cominciamo dalla pulizia delle zucchine. Dopo averle lavate e asciugate vanno spuntate, quindi elimina le due estremità e poi procediamo con il taglio. Affetta per il senso della lunghezza e ottieni prima dei bastoncini e poi dei cubetti spessi 1 cm. Cerca di farli tutti uguali, in questo modo la cottura sarà uniforme; man mano raccogli i cubetti in una ciotola. In una pentola metti a scaldare dell’acqua per cuocere la pasta. In un’altra invece scalda un filo d’olio extravergine d’oliva insieme ad uno spicchio d’aglio sbucciato. Dopo pochi istanti versa i cubetti di zucchine e lasciali saltare qualche minuto.

pasta e zucchine, peccato di gola di giovanni 1

  • Poi aggiungi un pizzico di sale, favorirà la fuoriuscita dei liquidi di vegetazione. Non appena il fondo sarà più umido abbassa un po’ la fiamma ed elimina l’aglio. Lascia cuocere per una decina di minuti in questo modo i cubetti si inteneriranno un po’. Nel frattempo l’acqua dovrebbe essere a bollore, sala e butta la pasta. A metà cottura preleva circa la metà dei cubetti di zucchine. Versali nel boccale di un mixer, aggiungi un po’ d’acqua di cottura della pasta

pasta e zucchine, peccato di gola di giovanni 2

  • e poi, con il frullatore ad immersione, ottieni una crema. Ributta in padella insieme ai cubetti e poi aggiungi la pasta scolandola direttamente nel sugo.

pasta e zucchine, peccato di gola di giovanni 3

  • Mescola brevemente e aggiungi altra acqua al bisogno. Poi qualche fogliolina di basilico spezzettata a mano, un pizzico di pepe e puoi spegnere la fiamma.

pasta e zucchine, peccato di gola di giovanni 4

  • Ecco pronta la tua pasta e zucchine, buon appetito!

 

ricetta pasta e zucchine, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

io ho mantenuto la ricetta molto semplice e senza aggiunta di formaggi, ma se preferisci puoi aggiungere tranquillamente quello che preferisci, da un parmigiano fino alla robiola;
non vuoi sporcare il mixer, bene nessun problema, sarà sufficiente schiacciare con la forchetta i cubetti magari qualcuno lascialo cuocere per un po’ di tempo in più;
se invece vuoi aggiungere qualche composto veg per mantenere la naturalità della ricetta della pasta e zucchine, allora basterà aggiungere della panna di soia;
le zucchine frullate aiutano a rendere più cremosa la base, in alternativa puoi lasciarle integre e preparare un roux a freddo con acqua fresca e amido di mais da buttare direttamente in padella.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus 🙂

2 Comments

  1. ciao, cos’è il roux ?

    grazie 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.