Crea sito

Pasta alla zucca gratinata al forno

Quando si tratta di pasta al forno mi metto sempre in prima fila per una porzione abbondante e per il bis. Lo ammetto è una delle mie più grande passioni! E così ho pensato di prepararne una un po’ speciale: ecco la mia pasta alla zucca gratinata al forno. Grazie alla crema di zucca e ad un velo di besciamella la pasta risulterà cremosissima e ancora più golosa. Un primo piatto che potrai portare a tavola alla domenica o durante le giornate di festa, la sua ricchezza infatti è perfetta per qualunque occasione!

Quando ho pensato a questa ricetta della pasta con la zucca gratinata al forno ho volutamente scelto di non mescolare la besciamella alla crema di zucca. Come mai? Perché in questo modo riuscirai meglio ad apprezzare i maccheroni che da un lato saranno ricchi di una o dell’altra, i più fortunati invece troveranno una generosa porzione di entrambe!
Se sei di quelli che amano sentire gli apprezzamenti sui tuoi manicaretti allora devi proprio provare a portarla in tavola, vedrai che tutti si contenderanno l’ultima porzione di questa pasta alla zucca gratinata al forno. Fammi sapere come va a finire poi 🙂

 

Ingredienti per 4 persone:

320 g di pasta (io rigatoni),
300 g di zucca (circa 400 grammi da pulire),
250 g di besciamella,
100 g di mozzarella,
80 g di parmigiano grattugiato,
1 spicchio d’aglio,
1 rametto di rosmarino,
2 foglie di salvia,
un filo d’olio extravergine d’oliva,
una presa di sale,
un pizzico di pepe nero macinato.

 

ricetta pasta alla zucca gratinata al forno, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione della pasta alla zucca gratinata al forno:

  • Per cominciare metti subito sul fuoco una pentola con il brodo vegetale e poi occupiamoci della pulizia della zucca. Dopo averla tagliata e sbucciata, elimina la polpa con i filamenti e i semi. Infine taglia a tocchetti, non c’è bisogno di essere troppo precisi, alla fine andrà frullato il tutto. Poi trita gli aghi di rosmarino e le foglie di salvia e spostati ai fornelli. In un tegame scalda un po’ d’olio insieme all’aglio mondato. Aggiungi il mix aromatico e lascia insaporire a fuoco medio per qualche istante, mescola spesso.

pasta alla zucca gratinata al forno, peccato di gola di giovanni 1

  • Tuffa i pezzi di zucca e lasciali insaporire qualche minuto, poi elimina lo spicchio d’aglio e copri con un po’ di brodo vegetale. Lascia cuocere a fuoco medio per 15 – 20 minuti.

pasta alla zucca gratinata al forno, peccato di gola di giovanni 2

  • Nel frattempo puoi occuparti della preparazione della besciamella. Fai il roux lasciando sciogliere il burro in un tegame, aggiungi la farina tutta in un colpo e mescola subito con una frusta. Cuoci per 2 minuti mescolando di continuo e poi stempera con il latte. All’inizio risulterà molto liquida, non preoccuparti. Continua a mescolare finché non si rapprende e infine regola di sale e di noce moscata. Versa in un recipiente, copri con pellicola trasparente a contatto e fai raffreddare.

pasta alla zucca gratinata al forno, peccato di gola di giovanni 3

  • Metti sul fuoco una pentola per cuocere la pasta in acqua bollente e salata e scolala a metà cottura. A questo punto la zucca dovrebbe essere cotta. Trasferisci nel boccale di un mixer e aggiungi del brodo vegetale ancora caldo per regolare la densità. Regola di sale e infine frulla.

pasta alla zucca gratinata al forno, peccato di gola di giovanni 4

  • Condisci la pasta con la crema e mescola subito bene, ricorda che puoi aggiungere ancora brodo o acqua della pasta per allungare la crema, poi la mozzarella a cubetti, 1/3 di formaggio grattugiato e un pizzico di pepe nero.

pasta alla zucca gratinata al forno, peccato di gola di giovanni 5

  • In una pirofila versa un po’ di besciamella, poi la pasta fino a formare un primo strato. Nel mezzo ancora un po’ di formaggio e qualche cucchiaiata di besciamella.

pasta alla zucca gratinata al forno, peccato di gola di giovanni 6

  • Infine l’ultimo strato di pasta, di besciamella e spolverizza la superficie con il restante parmigiano. A questo punto la tua pasta finisce in forno statico, già caldo, a 200° per circa 15 – 20 minuti + qualche minuto di grill se vuoi dorare la superficie.

pasta alla zucca gratinata al forno, peccato di gola di giovanni 7

  • Ecco pronta la tua pasta alla zucca gratinata al forno, non ti resta che servirla ancora caldissima e cremosa!

 

ricetta pasta alla zucca gratinata al forno, peccato di gola di giovanni 2

 

[box type=”info” style=”rounded”]Qualche consiglio:

in alternativa alla besciamella puoi utilizzare della panna fresca liquida, in questo caso puoi mescolarla alla crema di zucca;
lasciati ispirare dal formato di pasta che preferisci, persino quella lunga andrà benissimo;
invece della mozzarella puoi rendere più gustosa la tua pasta alla zucca gratinata al forno sostituendola con del caciocavallo![/box]

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

 

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.