Pan di spagna al cacao

La deliziosa base di cui vi parlo oggi, perfetta da farcire con la crema che più si preferisce, è ovviamente il pan di spagna al cacao! Una versione total black delle più importanti delle basi della pasticceria, vale a dire il pan di spagna classico. Un’idea perfetta per un fine pasto goloso o più semplicemente per allietare un pomeriggio qualunque con un dolce soffice e genuino. Se non avete ancora provato il pan di spagna al cacao è arrivato il momento giusto, scoprite la ricetta.

 

Ingredienti per una teglia da 24 cm:

100 g di farina 00, 50 g di fecola di patate, 35 g di cacao amaro in polvere, 6 uova a temperatura ambiente, 180 g di zucchero semolato.

 

ricetta pan di spagna al cacao, peccato di gola

 

Preparazione del pan di spagna al cacao:

  • Per prima cosa cominciate separando le uova in due recipienti, quindi bianchi da un lato e tuorli dall’altro.
  • Dividete lo zucchero e montate per primi i tuorli con la metà dello zucchero. Utilizzate uno sbattitore elettrico, oppure una planetaria, e continuate così per una decina di minuti fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.
  • Successivamente passate agli albumi, montate anche questi con l’altra metà dello zucchero ma prima assicuratevi che le fruste siano ben pulite. Montate a neve ben ferma per qualche minuto.

pan di spagna al cacao, peccato di gola 1

  • A questo punto unite metà dei bianchi montati con i tuorli, facendo un movimento delicato che va dal basso verso l’alto: in questo modo ingloberete le chiare montate che serviranno a rendere soffice e lievitato il vostro dolce.
  • In una ciotola a parte separate le polveri, quindi farina, fecola di patate e cacao amaro in polvere.

pan di spagna al cacao, peccato di gola 2

  • Dopodiché versatele nel recipiente con le uova e amalgamate con molta delicatezza, facendo nuovamente con un movimento che va dal basso verso l’alto: aiutatevi pure con una spatola. infine aggiungete la parte restante degli albumi montati, sempre con delicatezza.
  • Non appena tutti gli ingredienti saranno amalgamati tra loro, imburrate ed infarinate una teglia da 24 cm e versateci il composto. Infine cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti circa.

pan di spagna al cacao, peccato di gola 3

  • Una volta cotto il vostro pan di spagna al cacao aprite a metà lo sportello del forno e lasciatelo acclimatare per un paio di minuti prima di estrarre la teglia. Infine, quando sarà intiepidito, sistematelo su una gratella e lasciatelo raffreddare completamente prima di adagiarlo sul piatto da portata o la vostra alzata per torte.

 

Qualche consiglio:

assicuratevi di utilizzare sempre le uova a temperatura ambiente così da poterle montare più facilmente;
se preferite potete preparare il pan di spagna al cacao anche soltanto con la farina, basterà utilizzarne lo stesso peso indicato per la fecola di patate.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

2 Comments

  1. Molto buono e tanto morbido, lo inseriamo tra le nostre ricette preferite 🙂

  2. Il mio più grande problema. ..devo imparare a farlo!!!!!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.