Bocconcini di pollo alla birra

Questo secondo piatto è davvero goloso perciò tenetevi forte, perché quando lo porterete in tavola sentirete subito i vostri ospiti tuonare un fragoroso “mmmmm!”. Sto parlando degli irresistibili bocconcini di pollo alla birra: il piatto preferito da tutti i miei amici, quelli che quando vengono qui hanno voglia di un piatto veloce e saporito, e io so sempre come accontentarli. Scommetto che anche i vostri amici non sapranno resistere a questi bocconcini di pollo alla birra. Prepariamoli insieme!

 

Ingredienti per 4 persone:

500 g di petto di pollo, 80 g di pancetta dolce, 500 ml di birra chiara, 1 scalogno, 1 foglia di alloro, una presa di sale, un pizzico di pepe nero macinato, un filo di olio extravergine d’oliva, una noce di burro; farina q. b. per infarinare.

 

ricetta bocconcini di pollo alla birra, peccato di gola

 

Preparazione dei bocconcini di pollo alla birra:

  • Per prima cosa cominciate pulendo il petto di pollo dall’osso centrale e dalla cartilagine, poi eliminate eventuali tessuti in eccesso. Procedete tagliando il petto di pollo in tocchetti di 2 – 3 cm, e infarinate con poca farina.
  • Mondate e tritate finemente lo scalogno.
  • In una casseruola versate un filo d’olio extravergine d’oliva e lasciate fondere il burro a fuoco dolce, unite i pezzi di pollo e scottate a fiamma viva per qualche minuto o fin quando non si sarà formata la crosticina su tutti i lati.

Bocconcini di pollo alla birra, peccato di gola 1

  • Abbassate la fiamma e unite lo scalogno tritato insieme alla pancetta, rosolate per qualche minuto e coprite con la birra chiara.

Bocconcini di pollo alla birra, peccato di gola 2

  • Mescolate, aggiustate di sale e unite la foglia di alloro. Dopodiché coprite con un coperchio e cuocete per 20 minuti.

Bocconcini di pollo alla birra, peccato di gola 3

  • Quando il pollo sarà cotto spegnete la fiamma e aggiungete un pizzico di pepe nero, infine servite ancora caldissimo.
  • Grazie alle mie padelle ho utilizzato pochissimo condimento, lasciando perciò meno calorico il tutto!

 

Qualche consiglio:

se il succo fosse ancora troppo liquido lasciatelo restringere a fiamma viva per qualche minuto, mentre tenete il pollo in caldo sotto il coperchio;
per rendere ancora più profumato e saporito i vostri bocconcini di pollo alla birra basterà aggiungere un trito aromatico di timo e rosmarino o timo e maggiorana oppure grattugiate un po’ di zenzero;
se non preferite la pancetta potete ometterla;
per una versione più delicata eliminate il burro oppure cuocete il pollo direttamente nella birra calda, aumentando di 10 minuti la cottura ed evitando di infarinare i tocchetti.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

 

2 Comments

  1. Ciao Giovanni, è da un po’ che non ci incrociamo….. La tua cucina offre sempre piatti deliziosi, complimenti!

  2. Infatti io appena lho visto ho fatto proprio mmmmmmhhhhhh! !!!Dev’essere troppo troppo buonooooo

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.