Crostini salsiccia e stracchino

Se anche voi come me non siete grandi estimatori del caldo ma non resistete proprio al desiderio di invitare gli amici a casa, anche se sapete già che vi limiterete soltanto a preparare una cena frugale, dovete assolutamente provare questi crostini salsiccia e stracchino. La farcia ricca ed il sapore intenso rendono queste canapè perfette per accompagnare una bevanda fresca e profumata come per esempio la birra bianca.
Un’insalata fresca, un sorso di birra ghiacciata e questi crostini salsiccia e stracchino sono la cornice perfetta per una serata in compagnia dei vostri amici.
Con un trattamento così non vi resta che aspettare molte più visite da parte dei vostri amici!

 

Ingredienti per 10 pezzi:

150 g di pane tipo baguette, 150 g di pasta di salsicce, 100 g di stracchino, 1 rametto di rosmarino, una presa di sale, un pizzico di pepe nero macinato.

 

 

ricetta-crostini-salsiccia-e-stracchino-peccato-di-gola-di-giovanni

 

Preparazione dei crostini salsiccia e stracchino:

  • Per prima cosa cominciate versando lo stracchino in un recipiente e lavoratelo con una forchetta per qualche istante così da ammorbidirlo.
  • Dopodiché procedete versando la pasta di salsicce nel recipiente e lavorate anche questa.
  • Tritate al coltello il rosmarino che avrete staccato dal rametto e versatelo nel recipiente insieme ad una piccola presa di sale e ad un pizzico di pepe nero macinato.

crostini salsiccia e stracchino, peccato di gola di giovanni 1

  • Mescolate il tutto e tenete da parte.
  • Occupatevi del pane: tagliatelo a fette spesse circa 1 centimetro fino a ottenere 10 dischetti: io per comodità li ho tagliati in modo trasversale.
  • Cominciate a spalmare l’impasto sulle fettine di pane.

crostini salsiccia e stracchino, peccato di gola di giovanni 2

  • Mano a mano disponetele su una leccarda rivestita con carta forno.
  • A questo punto non vi resta che ripassare il tutto in modalità grill a 240° per 7-8 minuti, posizionando la teglia al centro del forno e facendo attenzione che non brucino i crostini.
  • A fine cottura guarnite pure con altri ciuffetti di rosmarino.

crostini salsiccia e stracchino, peccato di gola di giovanni 3

  • I vostri crostini salsiccia e stracchino sono pronti per essere serviti ancora caldissimi.

 

[disclaim]

Qualche consiglio:

se non avete lo stracchino potete utilizzare qualche altro formaggio fresco, come per esempio della crescenza o della certosa;
se invece volete rendere un po’ più ricco l’impasto e dare una nota croccante, aggiungete pure della frutta secca sminuzzata al coltello come noci o mandorle.

[/disclaim]

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Be Sociable, Share!
 

One Comment

  1. eh si questi sono divini….fanno magna magna ihihih

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.