RAGU’ DI CARNE come farlo in modo impeccabile

Non si puo’ fare a meno di un buon ragu’ di carne per condire tagliatelle all’uovo fatte in casa o per farcire una cremosa lasagna al forno, dare brio agli gnocchi di patate, giusto? E’ fondamentale usare buoni tagli di carne non troppo magra e un’ottima marca di passata di pomodoro, ma questo e’ inutile che ve lo dica.
Avete gia’ indossato il grembiule? Iniziamo a preparare il ragu’ di carne perche’ la cottura sara’ lenta e dobbiamo metterci all’opera.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g carne macinata (di manzo oppure mista: manzo/maiale)
700 g passata di pomodoro (1 bottiglia)
q.b. cipolla/sedano/carota (oppure soffritto gia’ pronto in barattolo, vedi ricetta)
1 bicchiere vino (bianco o rosso)
1 pizzico noce moscata
q.b. olio di oliva
1 foglia alloro
q.b. sale

Strumenti

Preparazione

Tritate la cipolla, il sedano e la carota per il soffritto e mettetele le verdure in una pentola dai bordi alti insieme a qualche cucchiaio di olio di oliva. Fatele rosolare per 3 minuti.

Potete usare il soffritto pronto in barattolo, guardando qui come si fa.

Un piccolo trucchetto: lavate sotto il getto dell’acqua corrente la carne macinata. Dopo averla scolata e tamponata con un foglio di carta assorbente unitela al soffritto, poi con un cucchiaio di legno sbriciolatela in pentola mentre rosola nell’olio per almeno 10 minuti.

Quando la carne avra’ assorbito i suoi succhi, alzate la fiamma e versateci sopra il vino. Fatelo sfumare finche’ l’alcol evapora del tutto.

Abbassate la fiamma, aggiungete il pizzico di cannella, la foglia di alloro, una spolverata di pepe macinato e qualche pizzico di sale. Lasciatela insaporire la carne per 2 minuti prima di unire il pomodoro.

A questo punto aggiungete il pomodoro, un po’ alla volta e non tutto insieme. Mettete due mestoli di pomodoro, girate il ragu’ e lasciatelo cuocere finche’ non si restringe. Unite altri due mestoli di pomodoro e continuate cosi’ finche’ non avrete usato tutta la passata.

In ultimo aggiungete un bicchiere di acqua, mescolate il ragu’, aggiungete il sale e abbassate la fiamma. Lasciatelo cuocere per circa un’ora e mezza con un coperchio. Girate di tanto in tanto e se lo vedete troppo ristretto prima di un’ora, aggiungete un altro bicchiere di acqua (oppure latte) e terminate la cottura del ragu’ di carne.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melogranierose

Benvenuta/o nella cucina di Melogranierose. In questo blog troverai ricette veloci, semplici e gustose per fare felici tutti a tavola, qualsiasi sia la sua filosofia alimentare. Allacciatevi il grembiule e accendete i fornelli che iniziamo a cucinare !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.