Orecchiette al pesto di rucola e mandorle su letto di catalogna e pomodorini

Una ricetta mediterranea con eccellenze del territorio un grano antico e tanta verdura di primavera, le orecchiette di grano Khorasan con il pesto di rucola e mandorle sono una vera delizia per il palato, un piatto sano e gustoso

Orecchiette al pesto di rucola e mandorle su letto di catalogna con pomodorini, una ricetta vegetariana veramente buona e sfiziosa, ma anche ricca di ingredienti salutari tipici delle dieta mediterranea.

Ho realizzato questo piatto con i prodotti che mi sono stati inviati da www.quelquid.it , una giovane azienda che ha un motto che io non posso che sposare completamente “Mangiare bene è un’arte”.

Di certo è un’arte per quel che concerne il gusto, ma lo è senza dubbio alcuno anche per la qualità dei cibi che portiamo in tavola.

Il mio sogno è sempre stato quello di vivere in campagna a contatto con la terra, l’orto, con le produzioni artigianali delle realtà locali, con i prodotti dei piccoli produttori che conosci di persona e chiami per nome.

Ahimè, abito a pochi chilometri da una metropoli come Milano che, pur offrendo tantissimo, toglie un po’ il piacere di fare la spesa dal contadino e dall’artigiano.

Ecco, Quelquid, restituisce questo piacere perché spedisce direttamente a casa prodotti locali Bio, IGP e anche Presidi Slow Food coltivati e realizzati da eccellenze locali .

Il bello è che sul sito potete trovare anche tutte le informazioni sugli imprenditori agricoli ed artigiani – con tanto di foto – che realizzano ciò che acquisterete, così che vi sembrerà quasi di conoscerli di persona.

Il mio pacco conteneva le mandorle direttamente dalla Sicilia, la raspadura dal lodigiano, le orecchiette di grano antico Khorasan, un meraviglioso grano antico che dovremmo riscoprire, dalla Puglia… e poi ancora delle verdure fresche e a mazzetti, come appena colte dall’orto, e un aglio che così profumato non me lo ricordavo da anni!

Vi consiglio allora di provare la mia ricetta delle Orecchiette al pesto di rucola e mandorle su letto di catalogna ai pomodorini e….mi raccomando, scegliete solo ingredienti di qualità perchè “mangiare bene è un’arte”

Orecchiette di grano Khorasan al pesto di rucola e mandorle su letto catalogna

Silvia
Preparazione 30 min
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 400 g Catalogna o cicoria
  • 300 g Orecchiette di grano khorasan essiccate
  • 100 g Rucola
  • 40 g Mandorle pelate
  • 20 gr Raspadura o parmigiano gratuggiato + altra per decorare
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 pizzico Peperoncino in polvere
  • 16 Pomodorini sottolio
  • q.b. Olio extra vergine di oliva estratto a freddo
  • q.b. Sale marino integrale (io sale di Cervia)

Istruzioni
 

  • Porta a bollore una pentola con abbondante acqua salata.
  • Lava la rucola, asciugala e mettila in un mixer con le mandorle, 20 g di raspadura e uno spicchio d'aglio, aziona il mixer ad intermittenza fino a tritare completamente gli ingredienti. Aggiungi sale e olio fino ad ottenere un pesto cremoso.
  • Monda la catalogna, cuocila al vapore o lessala per 10/15 minuti, tagliala a striscioline o passala rapidamente al mixer per spezzettarla. Scalda due cucchiai di olio in una capiente padella, insaporisci con lo spicchio d'aglio e il peperoncino, quindi ripassa la catalogna fino a che non sarà completamente ammorbidita. Regola di sale, quindi unici i pomodorini sottolio
  • Cuoci le orecchiette in acqua salata per 13 minuti o quanto indicato sulla confezione.
  • Condisci le orecchiette con il pesto di rucola e mandorle, aggiungendo un cucchiaio di acqua di cottura.
  • Impiatta creando un letto di catalogna con i pomodorini, aggiungi le orecchiette e decora con la raspadura.
  • Servi le orecchiette con pesto di rucola e mandorle ben calde.
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Silvia

Sono Silvia, naturopata e, da sempre, appassionata di cucina. Questo blog nasce dalla volontà di dimostrare che una alimentazione sana non deve necessariamente penalizzare il gusto. Alimentarsi correttamente e secondo natura è una necessità e anche i buongustai saranno felici di scoprirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.