Risotto rucola e stracchino

Il risotto rucola e stracchino è un primo piatto semplice e dal sapore delicato, quello che ci vuole se siete in cerca di un risotto cremoso e particolare. Una ricetta che propone un abbinamento classico – quello tra stracchino e rucola (o rughetta, come si dice a Roma) – noti per la loro combinazione deliziosa, spesso utilizzata come ripieno per piadine o focacce. Nel risotto rucola e stracchino, la rucola, aggiunta solo a metà cottura, si ammorbidisce ma conserva un lieve retrogusto amarognolo, un contrasto perfetto la dolcezza dello stracchino. Quest’ultimo viene invece usato solo in fase di mantecatura, rendendo il risotto cremosissimo senza necessità di usare il burro. A completamento del risotto stracchino e rucola io aggiungo anche poco parmigiano grattugiato, ma se preferite un gusto più delicato potete ometterlo. Con il suo equilibrio di sapori e consistenze, il risotto rucola e stracchino si rivela un piatto sorprendente nella sua semplicità, offrendovi un’alternativa gustosa sia per il pranzo di tutti i giorni che per un’occasione speciale.
Ti potrebbero interessare anche:

risotto rucola e stracchino cremoso mantecato senza burro ricetta risotto particolare il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione2 Minuti
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per il risotto stracchino e rucola

360 g riso Carnaroli
120 g rucola
100 g stracchino
1/2 cipolla
3 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 pizzico sale
1 cucchiaio Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

494,64 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 494,64 (Kcal)
  • Carboidrati 74,64 (g) di cui Zuccheri 2,06 (g)
  • Proteine 13,31 (g)
  • Grassi 15,13 (g) di cui saturi 1,92 (g)di cui insaturi 0,73 (g)
  • Fibre 1,59 (g)
  • Sodio 346,25 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 320 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come preparare il risotto con rucola e stracchino

Per preparare il risotto rucola e stracchino iniziate lavando e asciugando la rucola. Quindi spezzettatela grossolanamente con un coltello (1). Tritate finemente la cipolla. Versate l’olio in una padella antiaderente piuttosto ampia, oppure in un tegame, fatelo scaldare e unitevi la cipolla tritata. Lasciatela soffriggere dolcemente a fuoco basso per un minuto circa (2), quindi versate il riso (3).

risotto rucola e stracchino cremoso mantecato senza burro ricetta risotto particolare il chicco di mais 1 tritare rughetta

Aggiungete un pizzico di sale e fatelo tostare per un minuto circa a fiamma vivace, poi sfumate con un po’ di brodo vegetale bollente (4). Continuate a cuocere il risotto per circa 10 minuti, mescolandolo spesso e versando altro brodo bollente quando quello aggiunto in precedenza sarà stato assorbito. Dopo 10 minuti unite anche la rucola (5) e mescolatela al risotto, in modo che si ammorbidisca (6).

risotto rucola e stracchino cremoso mantecato senza burro ricetta risotto particolare il chicco di mais 2 tostare riso

Continuate a cuocere il risotto alla rucola per 5-6 minuti, aggiungendo altro brodo bollente ogni volta che ce n’è bisogno. Quando il riso sarà cotto ma ancora al dente abbassate la fiamma e aggiungete lo stracchino a pezzetti (7). Mescolate con cura per un minuto circa, finché lo stracchino non sarà completamente sciolto. Anche in questa fase, se il risotto dovesse stringersi troppo, potete unire pochissimo brodo.

Dopo aver incorporato lo stracchino spegnete il fuoco e aggiungete, se vi piace, poco parmigiano (un cucchiaio, non di più, per non coprire gli altri sapori) (8). Mantecate ancora il risotto a fuoco spento per incorporare il parmigiano (9).

risotto rucola e stracchino cremoso mantecato senza burro ricetta risotto particolare il chicco di mais 3 mantecare

Servite il risotto rucola e stracchino subito.

v_ risotto rucola e stracchino cremoso mantecato senza burro ricetta risotto particolare il chicco di mais

Conservazione

Come tutti i risotti, anche questo alla rucola va consumato appena fatto. Se dovesse avanzare, potete conservarlo in frigorifero per un paio di giorni e utilizzarlo per preparare il riso al salto o dei supplì diversi dal solito.

Consigli e varianti

Se trovate la rucola selvatica, dal sapore più pungente e intenso della rucola normalmente in vendita al supermercato, potete usarla per preparare questo risotto. Dato il suo gusto più deciso ne basteranno 70-80 g.
Rispetto alla mantecatura con il burro, quella con lo stracchino tende a restringere molto di più il risotto. Se amate i risotti “all’onda”, mantenete il risotto più morbido fino alla fine, aggiungendo brodo poco a poco e sempre bollente.

FAQ (Domande e Risposte)

Cosa posso usare al posto dello stracchino?

Stracchino, crescenza e squacquerone sono i formaggi che, per il loro gusto lievemente acidulo, si sposano meglio con il sapore della rucola. In alternativa potete sempre optare per un formaggio tipo quark o per una classica mantecatura con burro e parmigiano.

Non perderti le nuove ricette del Chicco di Mais, seguimi su Facebook, WhatsAppInstagram e Pinterest!

In questo articolo sono presenti link di affiliazione


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.