Crea sito

Sformato di patate o Gateau di patate

Sformato di patate o Gateau di patate arricchito con una filante farcitura di prosciutto cotto, provola dolce e mozzarella. Ottimo piatto di recupero se hai avanzi di puré o patate lesse scondite. Lo sformato serve anche a “ripulire” il frigo o la cassetta della verdura. Ottimo piatto unico, secondo o , servito a pezzetti, fantastico per un buffet o un aperitivo in piedi. Segui la mia ricetta, se non vuoi aggiungere il prosciutto potrai optare per delle verdure: carote, piselli, zucchine etc… passali prima in padella per renderli teneri, un goccio di olio evo, cipolla o aglio, magari spezie come curry o cumino e poi inseriscili nello sformato. Sono sicura che sarà un successo!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgPatate
  • 2Uova
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP
  • 20 gEmmentaler (grattugiato)
  • 50 mlLatte intero
  • 200 gProvola (a fette)
  • 150 gProsciutto cotto
  • q.b.Aghi di Rosmarino
  • q.b.Sale
  • q.b.Burro (fiocchetti)
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Pangrattato

Strumenti

  • 1 Teglia 22cm

Preparazione

  1. Prima di tutto lessate le patate , io le sbuccio prima, le taglio in due/quattro pezzi e poi le aggiungo all’acqua bollente non salata. Una volta morbide, toccatele con una forchetta e guardate che i rebbi affondino nella patata, scolatele e passatele al passaverdura. Aggiungete il latte, le uova, la noce moscata , il sale, ed i formaggi grattugiati. Amalgamate bene il tutto.

  2. Prendete una teglia da forno, la mia ha dimaetro 22cm, e con metà dell’impasto formato la parte inferiore del guscio. Stendete il prosciutto e sopra il formaggio a fette.

  3. Coprite con la mozzarella sbriciolata e ben strizzata.

  4. Chiudete con il restante impasto di patate, livellate con un mestolo, spolverate abbondantemente con il pangrattato e aggiungete qualche fiocchetto di burro.

    Infornate in forno caldo statico a 180° per 45 minuti.

  5. A metà cottura, quando il burro è sciolto cospargete la superficie con qualche ago di rosmarino. A cottura ultimata lasciate intiepidire prima di tagliare a fette il vostro sformato.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *