Crea sito

Zuppa di cipolle borretane, porri e patate con crostini all’Emmenthal

Zuppa di cipolle borretane, porri e patate con crostini di pane all’Emmenthal, è una rivisitazione della più classica Zuppa di cipolle, molto elegante e genuina. Oltre ad essere molto amate per il loro sapore unico, le borettane sono alimenti con proprietà benefiche per la salute. In particolare, possiedono efficacia diuretica e agiscono come disinfettanti naturali. Contribuiscono a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue e ad abbassare la pressione sanguigna. Inoltre, svolgono un’azione protettiva nei confronti del fegato e agiscono come antibiotici. La presenza di una sostanza, la quercetina, determina anche un’importante azione antiossidante e antinfiammatoria. Quindi la Zuppa di cipolle ha notevoli proprietà benefiche oltre ad essere un buon accompagnamento nelle giornate grigie e piovose come oggi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Porri
  • 8Cipolle borettane
  • 2Patate
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • 500 mlBrodo vegetale
  • 2 cucchiaiYogurt greco (facoltativo)
  • 2 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP (facoltativo)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Noce moscata
  • 4Crostini di pane
  • 4 fetteEmmentaler

Preparazione

  1. Pulite i porri e affettateli. Sbucciate le patate e riducetele a tocchetti. Tagliate le cipolle a fettine. In una pentola mettete due cucchiai di olio poi aggiungete i porri, le patate e le cipolle. Cuocete fino a quando i porri non diventano trasparenti.

  2. Aggiungete il bicchiere di vino bianco. Fate evaporare e versate nella teglia il brodo vegetale caldo. Cuocete fino a quando le patate non risultano morbide. Se la zuppa risultasse troppo liquida cuocete fino a far ridurre il liquido di cottura. 

  3. Nel frattempo abbrustolite delle fette di pane in padella con un cucchiaio di olio evo, sistemate una fetta di pane per ogni piatto e adagiatevi sopra la fetta di formaggio.

  4. Frullate con un mixer o con un frullatore ad immersione. Mettete i due cucchiai di yogurt e mischiate il tutto. Aggiungete del sale e pepe e un pizzico di noce moscata, a piacere spolverate con parmigiano grattugiato. Servite versando la zuppa caldissima sui crostini in modo che il formaggio si fonda e fili.

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *