Tajine di pollo, olive verdi e limone

Tajine di pollo o M’qualli questa ricetta arriva dal Marocco, terra di sapori forti è pungenti, infatti, questo  piatto è caratterizzato dalla presenza del limone che contrastando con il sapor delicato del pollo lo rende saporito e leggermente acidulo, un connubio di sapori perfetto, molto profumato ed equilibrato a cui non potevano mancare le olive.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 600 g Pollo
  • 1 cipolla
  • 1/2 limone
  • 2 cucchiai Curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino Zenzero fresco (grattugiato)
  • 100 g Olive verdi
  • 2 tazze Brodo di pollo
  • q.b. Prezzemolo (o coriandolo)
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Ho usato del petto di pollo e l’ho tagliato a tocchetti.

  2. Insaporire con curcuma e zenzero grattugiato per una decina di minuti

  3. Rosolate i pezzi di pollo con 2 cucchiai di olio in una tajine (o un’altra pentola con una buona chiusura, affinché non disperda il vapore in cottura) per 5-7′, girandoli bene per farli colorire su tutti i lati.

  4. Unite la cipolla tagliata a fette e poi g 100 di brodo di pollo, coprite e cuocete a fuoco basso per 20′, infine aggiungete le olive e il limone tagliato a fette. Cuocete coperto per altri 10′

  5. Spolverare con prezzemolo o coriandolo tritati, servire bella calda direttamente sul piatto del Tajine, Buon Appetito!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »

Enjoy this blog? Please spread the word :)