Crea sito

Strudel salato con salmone e zucchine versione #cookinprogress

La ricetta che avevo trovato proponeva questo rotolo con prosciutto cotto al posto del salmone affumicato ma avendo “progettato” una cena a base di pesce ho preparato una versione #cookinprogress, provatela, ne vale la pena. Questo strudel salato va servito tiepido per apprezzare la friabilità della pasta briseé, la cremosità del formaggio che si scioglie e si mescola alle zucchine trifolate e alla tenerezza del salmone dall’inconfondibile aroma affumicato.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia (rettangolare)
  • 2-3 Zucchine
  • 150 g Salmone affumicato
  • 140 g formaggio a fette (tipo fontina)
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • 1 uovo
  • q.b. Semi di sesamo

Preparazione

  1. Per preparare il rotolo alle zucchine e salmone affumicato, tagliate le zucchine a rondelle e saltatele per 10 minuti in una padella antiaderente in cui avrete fatto insaporire l’olio con l’aglio schiacciato ed il prezzemolo tritato. Aggiustate di sale e fate raffreddare. Stendete la pasta sfoglia sul piano di lavoro direttamente sulla sua carta forno. Adagiatevi le fette di salmone affumicato arrivando a 1 cm dai bordi e po distribuitevi sopra le rondelle di zucchine.

  2. Coprire con le fette di formaggio tipo fontina. Aiutandovi con il foglio di carta forno arrotolate il tutto iniziando da un lato corto e procedendo verso l’altro. Quando avrete ottenuto un rotolo, piegate le due estremità laterali e richiudetele verso l’alto in modo da evitare la fuoriuscita del ripieno. Praticate 3 tagli obliqui con un coltello affilato. Spennellate con l’uovo sbattuto e cospargete con i semi di sesamo.

  3. Cuocetelo nel forno già caldo a 180° per circa 30 minuti. Sfornate il rotolo e servite tiepido, potete affettarlo anche in tavola se lo servite su un tagliere. Io l’ho servito sulla pietra lavagna e tagliato direttamente lì. Goloso!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)