Crea sito

Cheesecake salato con salmone affumicato, lime e peperosa

Sera d’estate, caldo, cena tra amici “outdoor” …..che menù proporre? Questo fine Settimana ho “sperimentato” una serie di  “amusebouche”, come dicono i più preparati, da proporre nelle calde serate estive. Molto informali e semplici si prestano bene ad arricchire e completare la tavola, alcuni accostamenti sono classici, altri più azzardati ma è così bello inventare e provare nuovi sapori…grazie al mio compagno e agli amici per aver fatto da “cavie”, come spesso accade, la giuria non sarà stata imparziale ma sicuramente onesta….e sembra abbia gradito…quindi …prepariamo gli ingredienti e tiriamo fuori i nuovi bicchierini da tapas!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 160 g Robiola
  • 250 g Ricotta vaccina
  • 150 g Salmone affumicato
  • 2 Lime
  • 40 g Pistacchi
  • 120 g Crostini di pane (integrali)
  • 30 g Burro
  • 1 ciuffo Aneto
  • q.b. Sale
  • q.b. pepe rosa (in grani)

Preparazione

  1. Iniziate a preparare la base delle cheesecake al salmone, lime e pepe rosa frullando i crostini un po’ per volta in un robot da cucina, fino a ottenere delle briciole omogenee. Aggiungete 2/3 dei pistacchi, la buccia grattugiata di un lime e frullate ancora brevemente. Fondete il burro, aggiungetelo nel boccale e frullate un’ultima volta. Prendete 4 bicchieri e distribuite sul fondo di ognuno il composto a base di crostini, pistacchi e burro. Compattatelo con il dorso di un cucchiaio, oppure con il fondo di un bicchiere più piccolo, e ponete in frigorifero per circa 15 minuti.

  2. Trasferite in una ciotola la ricotta e la robiola ben sgocciolate.  Aggiungete un pizzico di sale e una generosa manciata di pepe rosa e mescolate. Incorporate 2/3 del salmone precedentemente tagliuzzato e amalgamatelo al composto di robiola, insieme a un ciuffetto di aneto tritato finemente.

  3. Distribuite il composto cremoso all’interno dei bicchieri avendo cura di non sporcare troppo i bordi, un risultato più pulito si ottiene utilizzando una sac-à-poche. Per livellare bene la crema, battete più volte il fondo dei bicchieri con il palmo della mano teso, o direttamente sul piano di lavoro protetto da uno strofinaccio ripiegato. Coprite ogni bicchiere con un foglio di alluminio e lasciate riposare in frigorifero per almeno 45’ o fino al momento di servire.
    Prima di portare in tavola i vostri bicchierini di cheesecake al salmone, lime e pepe rosa, decorate con  una fettina di lime e un ciuffetto di aneto.

     

  4. Io li ho tolti dal frigo qualche minuto prima di servirli. Si possono decorare maggiormente con salmone e pepe rosa. Buon appetito!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Enjoy this blog? Please spread the word :)