Crea sito

Frittelle di mele con frutta secca e cioccolato

Le frittelle di mele con frutta secca e cioccolato fondente, profumate all’arancia, sono delle sfiziose palline dolci, molto veloci da fare, sono davvero così buone che una tira l’altra e finiscono subito!
Una ricetta molto semplice che si prepara in pochi minuti, basta unire tutti gli ingredienti e poi friggere nell’olio caldo, l’impasto non necessita di lievitazione perchè ho usato il lievito istantaneo per dolci.
Sono davvero così golose che vanno mangiate così una dietro l’altra oppure accompagnati da un caffè, un tè e perchè no ….visto che oggi è San Martino anche da un buon bicchiere di vino liquoroso!
Che aspettate siete ancora in tempo per gustarle questa giornata, allacciate il vostro grembiule e via alla preparazione!

Frittelle di mele con frutta secca e cioccolato
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per frittelle di mele con frutta secca e cioccolato

  • 1Mela
  • 1/2Succo di limone
  • 50 gZucchero di canna
  • 1Scorza d’arancia (grattugiata)
  • 1 cucchiaioPinoli
  • 1 cucchiaioMirtilli rossi (disidratati)
  • 50 mlLatte
  • 3 cucchiaiOlio di semi di mai
  • 2Uova (grandi)
  • 200 gFarina di semola rimacinata
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • q.b.Olio di semi di arachide
  • q.b.Zucchero a velo

Strumenti

  • Ciotola
  • Pentola piccola e profonda

Preparazione delle Frittelle di mele con frutta secca e cioccolato

  1. Sbucciate la mela, tagliatela a piccoli e cubetti, mettetela in una ciotola, versate il succo del limone in modo che non annerisca, poi aggiungete lo zucchero, e mescolate bene.
    Aggiungete anche la scorza dell’arancia grattugiata o se preferite usate quella del limone.

  2. Aggiungete all’impasto le uova, il latte e l’olio, sbattete bene con una forchetta poi aggiungete i mirtilli disidratati tagliati a pezzetti, i pinoli e le gocce di cioccolato, mescolate bene ancora il tutto.

  3. Infine aggiungete pian piano la farina, io ho usato la semola rimacinata perchè avevo finito la farina 00, sempre mescolando aggiungete un cucchiaino di lievito per dolci.
    Deve risultare un buon impasto morbido e denso.

  4. Frittelle di mele con frutta secca e cioccolato

    Prendete un pentolino dai bordi alti, oppure una padella piccola, versate abbondante olio di semi e portate ad una temperatura di circa 170°.
    Quando notate che l’olio è caldo ma non troppo iniziate con la frittura.

  5. Con l’aiuto di due cucchiaini versate l’impasto nell’olio caldo, le frittelle devono dorare pian piano devono avere il tempo di cuocersi all’interno vi raccomando di tenere la fiamma bassa, giratele bene durante la cottura e quando sono ben dorate sgocciolatele su carta assorbente.

  6. Se l’olio si sporca tra una frittura e l’altra, puliamo delicatamente la superficie con un colino in modo da eliminare i residui e procediamo. Non fate grosse cucchiaiate perchè con la cottura aumentano un pò di volume, meglio piccole e ben cotte anche dentro.
    A fine cottura trasferite le frittelle in un piatto di portata e cospargete con zucchero a velo.

Anna consiglia…

Per la preparazione delle frittelle potete variare gli ingredienti, potete togliere o aggiungere e sostituire qualche ingrediente come la mela con la pera, o i mirtilli con l’uvetta, oppure il rum invece del succo del limone.
Per le altre frittelle invece cliccate qui:
Frittelle di farina di castagne
Crispelle dolci e salati
Frittelle di carnevale

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.