Crea sito

Torta veg cioccolatosa con mandorle e bacche di goji

torta veg cioccolatosa

Chi l’ha detto che i dolci vegan non sono buoni e gustosi come quelli tradizionali? Provate questa torta veg cioccolatosa con mandorle e bacche di goji e vi dovrete ricredere. Una morbidezza che si scioglie in bocca. Torta squisita adatta ai bambini, da gustare a merenda e non solo. Idea furba per riciclare le uova di Pasqua. Ricetta vegan.

Vedi anche:

MANGIARE CIOCCOLATO FONDENTE E PERDERE PESO

Consumare cioccolato fondente circa due volte alla settimana ha effetti benefici.
Il merito sarebbe tutto degli antiossidanti contenuti nel cioccolato, sostanze inoltre in grado di combattere i radicali liberi e di contrastare l’invecchiamento dei tessuti cutanei, regalandoci un aspetto più giovane.

Cioccolato e dieta, connubio perfetto

Consumare cioccolato con regolarità aiuta a perdere peso. Non si tratta di un controsenso, ma di una buona notizia giunta direttamente dagli Stati Uniti a seguito di specifici studi scientifici. Il cioccolato fondente, aiuterebbe l’organismo a combattere il colesterolo e ad abbassare la pressione. Grazie a tale azione riequilibrante, il nostro corpo riuscirebbe di conseguenza a sfruttare meglio i nutrienti per le proprie funzioni e a mantenersi più snello.

Ingredienti:

  • 170 gr di zucchero di canna
  • 230 gr di farina 00
  • 50 g di farina di mandorle
  • 30 gr di cacao amaro
  • 130 grammi di acqua
  • 120 grammi di olio di semi (spremuto a freddo)
  • 1 banana schiacciata
  • 150 g di vegnutella (clicca qui per la ricetta)
  • 2 cucchiai di bacche di goji
  • 1 cucchiaio di mandorle a lamelle
  • 1 cucchiaino di cremortartaro
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale

In alternativa alla vegnutella, potete utilizzare avanzi di uova di Pasqua.

In alternativa alla banana schiacciata, vedi tabella (clicca qui).

Preparazione:

  1. Nella planetaria o con l’aiuto di una frusta sbattete l’olio, la banana schiacciata e lo zucchero fino ad ottenere un composto uniforme.
  2. Mettete in ammollo le bacche di goji per 5 minuti in poca acqua appena tiepida
  3. Aggiungete il sale e l’acqua e continuate a mescolare.
  4. Infine unite a cucchiaiate la farina, la farina di mandorle, il cacao e gli agenti lievitanti setacciati insieme.Unite anche le bacche di goji tagliuzzate grossolanamente.
  5. Versate il composto nello stampo quadrato  ed infornate a 180° per 35-40 minuti circa.
  6. Sfornate e (se resistete) lasciate raffeddare. Tagliate a cubotti. Servite con bacche di goji, mandorle a lamelle e gelato di soia.

 

Mara Toscani

Pubblicato da mara

a tutto c'è un perchè..il mio è vino e cucina.e a ciascuno il suo....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.