brownies-veg

 

 

Questa idea è nata dalla voglia di gustare un dolce ricco, cioccolatoso, gudurioso e buonissimo e vegan senza privarmi di nemmeno un sapore o una consistenza.
Ecco come nascono i brownies veg con similnutella.
Una ricetta semplicissima, ricetta veloce e molto pratica.
Senza latte, senza burro, senza uova, solo cacao amaro, zucchero, farina e dell’ottimo olio evo italiano. Meglio di così?

NUTELLA E’ UN MARCHIO REGISTRATO, PER VEGNUTELLA S’INTENDE CREMA AL CACAO CON NOCCIOLE SIMILE AL MARCHIO, MA PRIVATA DI INGREDIENTI DI ORIGINE ANIMALE. TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI A FERRERO S.P.A:

Vedi anche:

Ingredienti per 6 persone circa:

  • 180 g di farina
  • 130 g di zucchero
  • 125 ml di latte di soia
  • 110 ml di olio evo
  • 80 ml di acqua calda
  • 80 g di cacao amaro
  • 25 g di mandorle tritate
  • 25 g di nocciole tritate
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato
  • pizzico di sale

Ingredienti per la similNutella:

  • 200 g di nocciole
  • 100 g di olio di semi di girasole
  • 5 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 4 cucchiai di cacao amaro
  • pizzico di sale

Procedimento per la similNutella:

  1. Tostate le nocciole senza che scuriscano troppo.
  2. Tritatele fino ad ottenere una polvere fine.
  3. Unite tutti gli altri ingredienti e mixate fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
  4. Per questa ricetta serve un mixer potente.

La similNutella si conserva una settimana in frigorifero. Sterilizzata anche 6 mesi in dispensa (sobbollendo i barattoli pieni di similNutella per 30 minuti, fasciati da canovacci per non che si rompano).

Vi lascio un’altra ricetta, quella della vegnutella, con latte di soia, un po’ più dolce.

Ingredienti per la vegnutella (ricetta di Alice, mypersonaltrainer.it)

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 100 g di nocciole
  • 100 g di zucchero di canna
  • 120 ml di latte di soia
  • 2 cucchiai di olio di semi di soia o di olio di semi di mais
  • 10 g di cacao amaro
  • 2 g di lecitina di soia
  • 1 baccello di vaniglia

Preparazione della vegnutella (a fondo pagina troverete il link del video)

  1. Scaldate una padella e tostate le nocciole per alcuni minuti, rigirandole spesso per evitare di bruciarle. Lasciate raffreddare.
  2. Riunite le nocciole, lo zucchero di canna, la lecitina di soia ed il cioccolato extrafondente nel contenitore del frullatore e mixate fino ad ottenere una pasta molto densa ( utilizzate un mixer potente).
  3. Versate la pasta di nocciole e cioccolato in un pentolino e scaldate a bagnomaria. Aromatizzate con vaniglia: incidete un baccello e raschiatene l’interno per prelevare i semini. Versate i semini nella crema di nocciole.
  4. Sciogliete il cacao amaro in polvere nel latte di soia ed unitelo alla crema di nocciole. Aggiungete 2 cucchiai di olio di semi di arachidi (o di soia) e continuate a mescolare per almeno 5 minuti.
  5. A questo punto, la crema apparirà piuttosto liquida: per farla rapprendere ed assumere la classica consistenza di una crema spalmabile, è sufficiente lasciarla raffreddare in frigorifero per almeno 4 ore.
  6. La crema spalmabile alle nocciole, o vegnutella, si può conservare in frigorifero per 3-4 settimane, ben chiusa in un contenitore di vetro con tappo a vite.

Procedimento per i brownies veg:

  1. In una ciotola mescolate la farina, lo zucchero, il cacao, il lievito, la vaniglia e il pizzico di sale.
  2. Unite lentamente il latte, l’olio e l’acqua calda e fate amalgamare bene il tutto .
  3. Mettete l’impasto in una teglia quadrata e infornate a 175° per 30 minuti circa.
  4. Lasciate raffreddare completamente suuna gratella prima di tagliare.
  5. Ricavate i brownies veg, tagliateli a metà e farciteli con la similNutella.
  6. Decorate con scagliette di cioccolato.

 

Ecco altre ricette golose:

 Brownies eco di Pandoro

 Brownies eco di pane e cioccolato

 Muffin Nutella e cereali

Potrebbe interessarti il video della vegnutella:
http://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Dolci_Dessert/crema-spalmabile-nocciole-vegan.html

2 Comments on Brownies veg con similnutella, semplicissimi

  1. giulia
    20 settembre 2014 at 09:32 (3 anni ago)

    Ciao!la ricetta è simpatica e volevo provarla,ma non è specificato nel procedimento per la preparazione dei brownies, quando aggiungere le nocciole e le mandorle tritate che sono invece presenti nella lista degli ingredienti.
    Ciao e a presto

  2. mara
    21 settembre 2014 at 09:11 (3 anni ago)

    Ciao Giulia, grazie per avermelo fatto notare. Vanno aggiunte insieme alla farina. Cerca di tritarle piuttosto fini, altrimenti in commercio trovi già le farine, che sono già macinate molto fini.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*