Marmellata di arance amare con scorze

Marmellata di arance amare
La Marmellata di arance amare con scorze, senza pectina e con poco zucchero è ottima, profumata, gradevole alla vista e deliziosa al palato di chi non ama il gusto dolce.

Questa volta l’ho realizzata su richiesta, nonostante non l’avevo in programma, di mia madre, che ne ha un bellissimo alberello traboccante di frutti, e di una delle due mie sorelle, che non gradisce le confetture che preparo di solito, benché sempre con poco zucchero.

Marmellata di arance amare con scorze - albero
Per questo ho vagato qua e là per cercare la ricetta che mi piacesse.
Fortunatamente alla fine è giunta in aiuto la preziosa e simpatica audio ricetta di un’amica di mia madre, Nunziatina, inviata su whatsapp, che ringrazio pubblicamente.
Io ho solo messo molto meno zucchero di quello che indicava lei (1 kg su 2 kg di marmellata lei, io 260 g per 800 g di polpa) e per compensare il troppo amaro, non conoscendo ancora il grado di amarezza delle arance, su consiglio della mia mamma, ho inserito la polpa di mela e di arance normali.
Il risultato è appagante per chiunque l’abbia assaggiata, quindi, purtroppo per me mi vedrò costretta a ripeterla ancora!

Marmellata di arance amare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni600 g
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per Marmellata di arance amare con scorze

  • 60 gscorza d’arancia (amara)
  • 550 garancia (amara solo polpa)
  • 300 garance
  • 50 gmela
  • 200 gzucchero
  • 50 gzucchero integrale di canna
  • 150 gacqua
  • Mezzolimone (il succo)

Strumenti

  • 4 Barattoli piccoli (150 ml)

Preparazione della Marmellata di arance amare con scorze

  1. Marmellata di arance amare con scorze - scorze

    Lavare bene 2 o 3 arance, tagliare la buccia sottile e far bollire per 10 minuti, scolare e rimettere a bollire per altri 10 minuti. Tagliare a julienne.

  2. Marmellata di arance amare con scorze - preparazione

    Tagliare la polpa a pezzettini, eliminando i semi.

    Tagliare anche la mela e mettere in una pentola capiente con circa 150 g di acqua e lo zucchero.

  3. Marmellata di arance amare con scorze - pentola

    Far bollire per circa un’ora, fino a quando l’acqua si sarà assorbita.

    Alla fine spremere il succo di mezzo limone e unire le bucce di arancia amara.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.