Torta agli agrumi

Gli agrumi sono alleati preziosissimi per la nostra salute, ricchi di vitamina C, migliorano la nostra salute grazie alle proprietà antiossidanti. Quindi non solo aiutano il nostro organismo a mantenersi giovane e sano, ma lo aiutano a difendersi dai batteri che allegramente svolazzano nell’aria pronti ad infettarci. Inoltre vengono in nostro soccorso in caso di cicatrizzazione. La carenza di vitamina C infatti prolunga i tempi di guarigione, lo sapevi?

Io adoro gli agrumi: il loro colore mette gioia, il loro sapore arricchisce le preparazione e persino la loro presenza, grazie agli oli essenziali contenuti nella buccia, riescono a profumare naturalmente l’ambiente domestico. Insomma, preziosi no? E allora ho pensato di preparare questa deliziosa torta agli agrumi! Per renderla ancora più particolare ho aggiunto dei semi di papavero, che sotto i denti non danno alcun tipo di fastidio ma anzi diventano davvero molto piacevoli. Questa torta agli agrumi è molto semplice tanto quanto buona: la merenda ideale per la tua famiglia o il modo perfetto per iniziare alla grande la giornata. Insieme al pan di mandarino e a una buona tazza di golden milk è la mia cura per ogni malanno invernale. E se nemmeno ti bastano allora devi proprio provare il mio latte, camomilla e lavanda… chiaramente con una fetta di questo dolce!

Intanto ti ho parlato della ricetta della torta agli agrumi, adesso aspetto le tue foto taggandomi su Instagram e utilizzando l’hashtag #giovannicastaldi.

A presto,

Gio’

ricetta torta agli agrumi, peccato di gola di giovanni
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    Dosi per uno stampo da 24 cm
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Ingredienti per uno stampo da 24 cm

  • Farina 00 280 g
  • Fecola di patate 60 g
  • Olio di semi 170 g
  • Zucchero 180 g
  • Uova (circa 3 medie) 165 g
  • Scorza d’arancia 1
  • Scorza di limone 1
  • Succo d’arancia 50 g
  • Semi di papavero 25 g
  • Lievito chimico in polvere 12 g

Preparazione

  1. Per preparare la torta agli agrumi cominciamo dall’impasto. In una ciotola versa le uova a temperatura ambiente, aziona le fruste e versa lo zucchero un po’ alla volta. Dopo un paio di minuti il composto apparirà più chiaro e rigonfio, non c’è bisogno di montarlo completamente, quindi puoi aggiungere l’olio a filo con ancora le fruste in funzione. Dopodiché spegnile e sistema un setaccio sulla ciotola, all’interno versa la farina, la fecola di patate,

    Torta agli agrumi, peccato di gola di giovanni 1
  2. e il lievito per dolci. Setaccia accuratamente e completa grattugiando la scorza di arancia e limone, i semi di papavero e infine il succo spremuto dall’arancia.

  3. Aziona nuovamente le fruste a velocità bassa, giusto il tempo necessario affinché gli ingredienti si compattino. Versa l’impasto in una tortiera da 24 cm già imburrata e infarinata. Fai ruotare lo stampo tra le mani per livellare il composto e cuoci in forno, già preriscaldato a 180°, per circa 40 – 45 minuti.

    Torta agli agrumi, peccato di gola di giovanni 3
  4. Ecco pronta la tua torta agli agrumi, una volta fredda spolverizzala a piacere con dello zucchero a velo!

I consigli di Giovanni

  • A questo punto non ti resta che aromatizzare ulteriormente l’impasto con gocce di cioccolato, classiche e perché no anche quelle bianche;
  • Anche 25 g di liquore a scelta, io resterei su un rum o perché non un limoncello, potrebbero rendere speciale il composto;
  • Infine prova ad aggiungere al composto, e subito prima di infornare, qualche cubetto di zenzero candito, la tua torta agli agrumi sarà spaziale!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.