Latte, camomilla e lavanda

Mal di gola, ma quanto ci costi? L’ho sempre detestato e la mia mamma, la quale l’ha imparato a sua volta dalla sua, mi aiutava con una tazza di latte caldo e miele. Devo ammettere che nel tempo mi aveva un po’ stufato il sapore di questo rimedio e allora ho deciso di personalizzarlo e renderlo più saporito e profumato. Ecco allora latte, camomilla e lavanda: un profumatissimo e gustoso rimedio naturale per lenire la gola quando brucia per via del raffreddore.

Le mezze stagioni sono quelle in cui è più facile ammalarsi, del resto le temperature ballerine e i vari sbalzi della notte e del giorno non possono far altro che contribuire. Per fortuna però una tazza bollente di latte, camomilla e lavanda mi da quella sensazione di benessere ed energie di cui ho bisogno. Per questo motivo ho pensato di condividere anche con te la mia ricetta. Volendo si trasforma in una sfiziosa colazione se accompagnata da una fetta di torta all’acqua o di muffin veg!
Prova questo mio rimedio e poi fammi sapere.

 

 

Ingredienti per 2 tazze:

400 g di latte vegetale (io avena),
2 cucchiaini di fiori di camomilla essiccata,
2 cucchiaini di fiori di lavanda essiccata,
2 cucchiaino di miele d’acacia BIO (opzionale).

 

ricetta latte, camomilla e lavanda, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione del latte, camomilla e lavanda:

  • Per cominciare metti un pentolino sul fuoco. All’interno versa il latte vegetale a tua scelta insieme alla camomilla, la lavanda. Mescola bene e accendi il fornello lasciando che il latte sfiori il bollore: non deve bollire.
  • Di tanto in tanto puoi mescolare e quando il composto sarà ben caldo spegni. Nel latte caldo aggiungi, se preferisci, il miele e mescola bene per stemperare. Infine lascia in infusione i fiori ancora per qualche minuto così nel frattempo si raffredderà un po’. Per concludere non ti resta che sistemare un colino nelle tazze e filtrare il tutto.
  • Ecco pronto il tuo latte, camomilla e lavanda, non ti resta che consumarlo ancora ben caldo.

 

ricetta latte, camomilla e lavanda, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

puoi scegliere qualunque latte o bevanda vegetale tu preferisca, il risultato resterà sempre uguale;
il miele è un dolcificante che può essere omesso tranquillamente, infatti il composto risulterà ugualmente molto dolce, in alternativa va bene lo zucchero;
per dare una nota ancora più piacevole al latte, camomilla e lavanda aggiungi un paio di bacche di anice stellato.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Be Sociable, Share!
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.