Ricotta fresca fatta in casa

Fare la ricotta fresca fatta in casa è qualcosa che appaga tantissimo. Credevo fosse una cosa piuttosto complessa e invece sul blog della mia carissima amica Rossana, Le nostre ricette di casa, ho scoperto la ricetta e mi sono reso subito conto di quanto sia facile.

In Campania la ricotta è molto usata e devo dire che abbiamo una bella fortuna ad avercela sempre disponibile e fresca in ogni salumeria della zona. Per chi non ha la stessa fortuna ed è stanco di mangiare quelle confezionate, consiglio caldamente di provare a produrla e vedere quanta differenza c’è… e cosa vi perdete ogni volta 😉

 

Ingredienti:
1lt di latte intero, 500ml di siero dei fiocchi di latte, succo di mezzo limone, 1 cucchiaino di sale.

 

1) gli ingredienti
1) gli ingredienti
2) portare a bollore
2) portare a bollore
3) aggiungere il limone
3) aggiungere il limone
4) lasciare scolare
4) lasciare scolare

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preparazione:
In una pentola versate il latte e il siero (esattamente quello che ho ottenuto quando ho preparato in casa i fiocchi di latte, qui) e portate a bollore, dopodiché abbassate la fiamma e aggiungete il succo di limone e il sale e cuocete per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Rivestite una colapasta con un panno di lino a maglie strette, o anche della garza sempre a maglie strette, e versate il composto, lasciate che il siero scoli completamente.
A quel punto raccogliete il composto della ricotta fresca fatta in casa e potrete consumarla a temperatura ambiente ma anche fresca da frigo.

 

 

Ricotta fresca fatta in casa

 

 

L’uso del siero è assolutamente discrezionale. Infatti potete anche evitare di aggiungerlo, ottenendo così una ricotta fresca fatta in casa molto cremosa, contrariamente a quella che ho avuta io, più porosa e asciutta, vista la presenza del siero. Provate entrambe le versioni della ricotta fresca fatta in casa.

 

Con questa dose otterrete una ricotta fresca fatta in casa di circa 250 grammi.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e sulla mia Fan Page di Facebook, ti aspetto! 🙂

10 Comments

  1. me ne mandi 3/4 Kg??? ^____^ favolosa davvero!!! Buon week end!!!!!!!!!!

  2. Ehi, grazie. Son contenta ti sia piaciuta 😀 un bacione e a prest…issssssimo 😀

  3. Spettacolo Giovanni!!!!! Non ti smentisci mai, insomma!!

  4. Ciao Giovanni! Bella ricetta fresca… provata anche io sia con il siero dei fiocchi sia quando una volta mi sono cimentata a fare il formaggio in casa… E non ci sta soddisfazione maggiore, vero??? Un abbraccio e buon we!

  5. da provare sicuramente

  6. ottima se fatta con latte vaccino fresco 😉 bacione Gio <3

  7. La banda delle forchette

    Cosa mi ero persa!! Io adoro la ricotta ma questa è sublime! Grazieeee!

  8. Fare questo formaggetto in casa non ha paragoni, la soddisfazione è troppa!

  9. Ciao, complimenti, sicuro stasera proverò, volevo proprio portare qualcosa di artigianale ai miei per la pasqua. Ma una cosa non capisco, dici che a discrezione si può utilizzare il siero di una precedente cagliata (ho usato il termine giusto?) ma allora che differenzza c’è fra fare la ricotta così o il formaggio? se non sbaglio cambia solo la quantità di succo di limone e tempi di riposo in pentola.

    Grazie

    • Peccato di Gola

      Ciao Daniele, l’aggiunta del siero serve per modificare la consistenza della ricotta fresca, a seconda dei casi per ottenere un prodotto più asciutto o più cremoso. Se preferisci puoi lasciar stagionare la ricotta così da ottenere un formaggio più sapido e dal sapore differente, rispetto a questo che è delicatissimo.
      Tanti auguri a te e famiglia, ciao 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.