Lasagne alla bolognese

Quante volte ho preparato le lasagne e tutte mi hanno sempre conquistato. Ma oggi ho scelto quelle che sicuramente conosciamo tutti, sto parlando delle lasagne alla bolognese, una delle ricette che consacrano la cucina italiana come massima istituzione. Ricchi e cremosi strati di bontà fatti da pasta fresca, originariamente la sfoglia è agli spinaci, alternati da besciamella e il ricco ragù. Un profumo che si sprigiona dal forno e che tutti riconosciamo, chi non direbbe che si tratta di un vero e proprio comfort food?

Ogni volta che porto in tavola una teglia fumante di lasagne alla bolognese scoppia immediatamente la felicità negli occhi dei miei commensali. Ho sperimentato personalmente che è perfetta sia per una qualunque domenica che per le giornate di festa. Anzi, ti dirò di più, sempre più spesso ho preso l’abitudine di prepararne un po’ di più. In questo modo posso tagliare in comode porzioni la restante parte delle mie lasagne alla bolognese, e al bisogno le scongelo per una cenetta frugale ma ricca di bontà!

Districarsi dalle varie preparazioni non è difficile, basterà organizzarle per tempo, magari anche il giorno prima (tanto si sa, proprio come quello napoletano, il ragù il giorno dopo è sempre più buono!). Quindi cominciamo a pianificare i giusti tempi e poi prepariamo insieme la golosissima ricetta delle lasagne alla bolognese.

 

Ingredienti per 6 persone:

21 sfoglie all’uovo con spinaci,
200 g di parmigiano grattugiato.

 

Per il ragù alla bolognese:

500 g di carne di manzo macinata grossa,
250 g di carne di maiale macinata,
350 g di passata di pomodoro,
80 g di cipolla dorata pulita,
40 g di carota pulita,
40 g di sedano pulito,
250 g di vino bianco,
3 l di brodo vegetale,
50 g di latte intero,
una presa di sale,
un pizzico di pepe nero macinato,
olio extravergine d’oliva q. b.

 

Per 1 litro di besciamella:

100 g di burro,
100 g di farina 00,
1 l di latte intero,
una presa di sale,
un pizzico di noce moscata grattugiata.

 

ricetta lasagne alla bolognese, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione delle lasagne alla bolognese:

  • Iniziamo dalla preparazione del ragù alla bolognese. In un tegame con dell’olio lascia stufare una decina di minuti sedano, carota e cipolla tritati finemente al coltello. Poi aggiungi le due varietà di carne macinata e fai rosolare per altri 10 – 15 minuti, il fondo del tegame dovrà risultare completamente asciutto. A quel punto puoi sfumare con il vino bianco.

lasagne alla bolognese, peccato di gola di giovanni 1

  • Anche in questo caso dovrai far evaporare il vino fino a far tornare il fondo secco. Poi procedi versando il brodo vegetale caldo: 1 litro ogni ora, in questo modo potrai cuocere il ragù alla bolognese per 3 ore; regola di sale e pepe. Alla fine risulterà un po’ asciutto, quindi rendi cremoso aggiungendo il latte e poi dell’acqua, o del brodo vegetale, per stemperare sensibilmente.

lasagne alla bolognese, peccato di gola di giovanni 2

  • Nel frattempo passiamo alla besciamella. In una casseruola lascia sciogliere il burro poi aggiungi la farina in un colpo e stempera con una frusta. Lascia cuocere il roux per 2 – 3 minuti, così diventerà dorato. Infine versa il latte mentre continui a mescolare con la frusta, eviterai la formazione di grumi. Regola di sale e noce moscata e versa in un recipiente, copri con pellicola trasparente a contatto e fai raffreddare.

lasagne alla bolognese, peccato di gola di giovanni 3

  • Tutte le preparazioni sono pronte.

 

Composizione delle lasagne alla bolognese:

  • Ora che abbiamo tutto non ci resta che passare ai vari strati. Versa un po’ di besciamella nel fondo di una pirofila abbastanza capiente (la mia è all’incirca 20 x 30 cm). Poi adagia le sfoglie formando un primo strato e spezzettando i lati affinché i bordi siano rasi la pirofila. Sulla pasta stendi un velo di besciamella, poi del ragù e del parmigiano.

lasagne alla bolognese, peccato di gola di giovanni 4

  • Ripeti così per tutti gli strati fino ad ottenerne 6. Ricorda di alternare il senso in cui adagi la sfoglia, così la pasta risulterà ben intrecciata. Sull’ultimo strato versa il ragù e tutta la restante parte del parmigiano grattugiato e poi passa alla cottura. Cuoci a 200° per circa 20 minuti + qualche minuto di grill se vuoi dorare la superficie.

lasagne alla bolognese, peccato di gola di giovanni 5

  • Ecco pronte le lasagne alla bolognese, prima di servirle aspetta qualche minuto e poi buon appetito!

 

ricetta lasagne alla bolognese, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

se preferisci puoi realizzare la pasta fresca agli spinaci in casa, in quel caso basterà lessare la sfoglia e ripassarla in acqua e ghiaccio e poi stenderla sul canovaccio prima di realizzare la composizione;
in alternativa alla sfoglia verde puoi sempre utilizzare quella classica;
se vuoi puoi mescolare insieme la besciamella con il ragù;
i cubetti di formaggio filante non sono contemplati nella ricetta originale delle lasagne alla bolognese, ma se preferisci puoi provare.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Be Sociable, Share!
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.