Frittata senza uova (per celiaci e vegani)

La ricetta della frittata senza uova (per celiaci e vegani) mi è stata suggerita dalla mia carissima amica Patrizia Famà, che a fagiolo, mi ha passato questa meraviglia! Questa versione può essere adattata sia ai celiaci che ai vegani!

N.B.
l’indicazione per celiaci e vegani è puramente indicativa, negli ingredienti suggerisco anche fecola o farine contenenti glutine, sarà il vostro medico a dirvi quali sono effettivamente le più indicate.

Ingredienti:
150gr di farina di ceci (o di castagne), 50gr di farina di mais (vanno bene anche fecola o farina 00 per coloro che possono utilizzare le farine contenenti glutine), 150ml di acqua, 80ml di latte (o latte di soia), 1 carota, 1 cipolla rossa, 100gr di piselli già lessati, sale iodato fine, pepe e maggiorana, olio extravergine d’oliva.

Preparazione:
Mondate carota e cipolla e affettatele sottilmente così che cuociano nel più breve tempo possibile e non restino troppo croccanti. Versate quindi in padella olio e poi la cipolla, la carota e i piselli e lasciate andare a fuoco dolce; insaporite con un pizzico di sale..
Nel frattempo preparate la base per la “frittata” mescolando le due farine e aggiungendo il latte e l’acqua, mi raccomando non versate tutto il liquido insieme, perché la capacità di assorbimento, come al solito, è differente a seconda del tempo. Quindi versate pure tutto il latte e poi con cura l’acqua, mescolando sempre evitando la formazione di grumi. Dovrete ottenere una pastella non troppo liquida, ma nemmeno densa. Una pastella molto morbida; salate.
A questo punto controllate le verdure e se saranno pronte versatele nel recipiente con la pastella, mescolate per bene e riversate il tutto in padella. A questo punto abbassate la fiamma e lasciate cuocere la frittata senza uova (per celiaci e vegani) 10 minuti per lato.

Potete anche preparare la versione più light cuocendo la frittata senza uova (per celiaci e vegani) in forno, semplicemente ungendo e spolverando con il pan grattato una teglia oppure rivestendola con carta forno e cuocendo a 180° per 25 minuti.

6) la frittata senza uova (per celiaci e vegani) pronta
6) la frittata senza uova (per celiaci e vegani) pronta

 

76 Comments

  1. ah che frittatina alternativa ma golosa! ciao

  2. kissthecook

    Molto interessante, bravo, ciao

  3. Le ricette di Marina

    Ottima idea, complimenti anche per la presentazione del piatto!!
    buona giornata!

  4. Eccomiiiiii!!!!!!
    Appena posso corro a gustarmi i tuoi piatti!!! Ahimè.. con gli occhi!!!! ^__^
    A quest’ora ci starebbe a meraviglia la tua frittatina “alternativa”!!!!!
    Prendo spunto!! ..poi adoro la farina di ceci!!!
    Un abbraccio e un bacione!!!!!!!

  5. geniale questa ricetta,anche se non ho intolleranze alimentari voglio proprio provare a farla,mi attira molto

    • Peccato di Gola

      @ Cinzia, infatti va benissimo anche per chi non ha intolleranze, ti garantisco, un sapore unico!!!!

  6. CuciniAmo con Chicca

    Ciaoooo Giovanni!!
    prendo appunti bravissimo!! idea molto sfiziosa 😀

  7. Le frittate, usaci la farina che vuoi, falle fritte, al forno, mettici dentro quello che vuoi… ma sono sempre un gran piatto! Bacione

    • Peccato di Gola

      @ Elly, ha ha ha vero! Anche io le adoro! Quante cose in comune 😀 ciao carissima buon pomeriggio :-***

  8. ottima alternativa alla classica frittata!

  9. Le Ricette di Tina

    Ottima alternativa Giovanni!!Buona serata ciaoo

  10. Laudia Antonietta

    Buona 🙂 comunque se dici x celiaci devi specificare va bene anche la farina di mais o farina senza glutine! ( no farina 00) scusami se mi son permessa , sai certe volte una persona che non conosce bene la celiachia può fraintendere l’uso corretto della farina… Ciao caro 🙂

    • Peccato di Gola

      @ Laudietta, carissima lo so diciamo che non è un errore che ho fatto, perchè la ricetta è anche per celiaci, ho suggerito tutte le possibili varianti 🙂 un bacione e grazie :-***

  11. La ricetta è molto appetitosa…anche se non ho intolleranze…per la presentazione non ho parole !!! Complimenti Giovanni…

    • Peccato di Gola

      @ Adele, grazie mille 😀 ho cercato di creare qualcosa di veramente originale! Spero di esserci riuscito 😀 buona serata!

  12. Ciao carissimo che frittata particolare e che bella presentazione..il dolce è finito ahahah bacioni!

  13. la cucina di Vane

    proprio ieri parlavo con una mia amica della dieta vegana..e ecco una ricetta adatta…ottima frittata e bella la presentazione del piatto…ciao!!!

  14. ma che buona questa frittata! 🙂 e bellissimo anche il piatto tutto colorato! 🙂 hai immortalato i pisellini mentre stavano facendo l’hula hoop con gli anelli di cipolla? 😀 😀 sei geniale! 😀 un bacio, buona serata Gio! 🙂

    • Peccato di Gola

      @ Caro, ha ha ha ha ha ha ha mi hai fatto morire! Non avevo pensato a questo simpatico hula hoop ha ha ha! Un abbraccio carissima :-***

  15. daniele,la cucina di dany

    non sono ne celiaco ne vegano,però questa frittata mi piace un sacco comunque!! complimenti 🙂 ciao!!!

  16. Ma che bell’alternativa!così non dovrò sentirmi in colpa per il troppo fritto ^-^

  17. Ilaria&Chiara

    Faaaantastica!!!Segnamo che abbiamo un sacco di amici celiaci (non riusciamo a credere che ne sia pieno il mondo…come si vive senza pasta e pane buoni buoni!?!?!?) Bacioni!!!

    • Peccato di Gola

      @ Ilaria & Chiara, purtroppo esiste anche questa sventura 🙁 per fortuna che abbiamo veramente tantissimi modi per sopperire alle necessità negate! Buona serata 🙂

  18. Io non sono nè celiaca nè vegana, ma sai che ti dico? Questa simil frittata quasi quasi la provo per cena!

  19. Ma che bravo Giovanni!! questa è proprio un’idea super, ed anche la faccia di questa finta frittata è davvero invitante!!!

  20. con il mais combinato non l’avevo provata… in ogni caso davvero ottima ^^ kissone Giovanni!!!!

  21. sempre ottime idee nel tuo blog!!! buonissima la frittata e ottime anche le alici agrumate del post precedente…sei un fenomeno come sempre….quando c’è spazio per offrirmi una cena…fammi sapere!!! ah ah ah

  22. Francesco d'Elia

    Ottima dritta.. Adoro le “alternative” poi sia la farina di ceci che quella di castagne sono tra le mie favorite.. Per non saper nè leggere nè scrivere ci infilerei anche una zucchina..:-)

    • Peccato di Gola

      @ Francesco, ma hai dato una variante eccellente 😀 la prossima stavo pensando proprio zucchine e gamberetti! Poi funghi… 😛

  23. I sognatori di Cucina e nuvole

    Direi che è geniale a dir poco! 🙂

  24. questa ricetta me la segno!!! troppo bella la frittata senza uova:-) bravissimo!!! un bacione e a presto

  25. complimentissimi ,una presentazione del piatto raffinatissima….e una ricetta alternativa fantastica…..bacioniiiiiiiii

  26. dolcemela

    Fantastico…ho raccolto oggi i primi pisellini….indovina domani come li cucino?? 😀
    Bravo Giovanni sei un grande chef !!

    • Peccato di Gola

      @ Chiara, non so 😀 facciamo così vengo direttamente a pranzo a scoprirlo! Ha ha ha! Grazie mille carissima :-***

  27. che bella ricettina ed anche la presentazione mi piace molto….bravissimo

  28. ottima e davvero interessante! la provo a fare sicuro e poi i ceci dan buono a tutto!

  29. L’aspetto è proprio di una frittata 🙂
    E poi, con la farina di ceci, deve essere molto buona

  30. mamma papera

    hai sempre proposte utiissime baci

  31. Ipasticcidicaty

    Una frittata davvero insolita ma di certo gustosa con tutte quelle verdurine:-) un abbraccio!

  32. Interessante questa versione, assolutamente da assaggiare! Buon fine settimana!

  33. un’idea carinissima!! che bella anche la presentazionbe! bravissimo!! nn ti dimenticare di lasciarmi il link e pubblicare su gz 🙂

    • Peccato di Gola

      @ Vicky, ehmmm… ero sicuro di essermi dimenticato qualcosa 😀 ha ha ha! Un abbraccio carissima :-*

  34. La Pasticciona

    dev’essere davvero buona questa frittata, una gustosa variante ; la presentazione è carinissima !!
    Buona serata 🙂

  35. Dev’essere molto buona Giovanni 🙂 ….kiss

  36. Dev’essere senz’altro buona. e va bene anche a chi è a dieta e non può mangiare uova

  37. Davvero un’alternativa valida 🙂 Stasera provo 🙂
    Grazie mille!!

  38. Ahhhhhhh! Che meraviglia. Si sentiva proprio la mancanza di una ricetta così.Ho letto(x ora) solo questa interessnte ricetta e mi chiedevo se Lei è uno chèf comunque grazie c’è tanto bisogno di ricette tipo questa.

    • Peccato di Gola

      @ Nannarè, benvenuta e ti prego diamoci subito del tu 😀 no non sono uno chef, solo un blogger innamorato della cucina 🙂 spero di poterti essere d’aiuto anche in seguito! Un abbraccio!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.