Crepes al cacao

Per qualcuno sanno di Francia, le suzette sono le più famose, per altri sono il vero peccato di Gola perché con la Nutella. Per me le crepes sono il ricordo d’infanzia a cui non so rinunciare, mi rifugio ogni volta che penso ad un dolce espresso che vorrei, e che a dirla tutta vorrei sempre e sopra qualunque! Per soddisfare la mia incredibile voglia, che spesso si esaurisce nelle ore più tarde della notte, ho pensato ad una versione ancora più golosa. Sono le crepes al cacao, l’impasto di base che se sei goloso quanto me imparerai ad amare in men che non si dica.

Le crepes al cacao si prestano benissimo ad essere farcite con qualunque tipo di crema, anche se secondo me il massimo lo danno quando ad accompagnare c’è un rinfrescante frosting al formaggio. E vogliamo parlare della presenza della frutta? Bella, colorata, profumata e soprattutto a pezzettoni. Il connubio perfetto, non trovi? Quanto potrei ancora scrivere a proposito di questa ricetta ma ora basta. Sarà meglio mettersi ai fornelli.

Intanto ti ho parlato della ricetta delle mie crepes al cacao, adesso aspetto le tue foto taggandomi su Instagram e utilizzando l’hashtag #giovannicastaldi.

A presto!

Gio’

ricetta crepes al cacao, peccato di gola di giovanni
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    Dosi per 470 grammi di impasto
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Ingredienti per 470 grammi di impasto

  • Farina 00 100 g
  • Cacao amaro in polvere 25 g
  • Zucchero 10 g
  • Latte intero 225 g
  • Uova (circa 2 medie) 110 g
  • Burro (per la padella) q.b.

Preparazione

Preparazione delle crepes al cacao

  1. Per preparare le crepes al cacao cominciamo setacciando le polveri in una ciotola. Quindi in un colino versa la farina, il cacao amaro in polvere, setaccia e mescola delicatamente. Poi versa anche lo zucchero

  2. E il latte mentre mescoli con una frusta, in questo modo eviterai la formazione dei grumi. Infine versa le uova e mescola ancora. Ecco pronto l’impasto: liscio senza grumi e fluido.

  3. Spostati ai fornelli. Metti sul fuoco una padella antiaderente e lascia sciogliere una noce di burro. Recupera la parte eccedente con un tovagliolo, ci servirà per tutte le altre crespelle. Non appena il fondo è ben caldo versa una mestolata di impasto. Fai ruotare subito la padella, oppure utilizza lo spargi impasto apposito, e ottieni una sfoglia sottile. Lascia che si increspi e dopo 1 – 2 minuti dovresti poterla girare, solleva delicatamente aiutandoti con una spatola e poi gira dall’alto lato proseguendo ancora la cottura.

  4. Man mano che cuoci le crepes al cacao impilale su un piatto.

I consigli di Giovanni

  • una volta pronto l’impasto puoi conservarlo in frigorifero fino a 8 – 12 ore;
  • per conservare le crepes al cacao invece sarà sufficiente tenerle impilate e coprirle con della pellicola trasparente, resteranno belle morbide;
  • se non vuoi ungere di continuo la padella basterà sciogliere il burro e aggiungerlo all’impasto, l’importante è che la padella sia antiaderente.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.