Crea sito

Crepes

Probabilmente si tratta di una delle primissime ricette che ho imparato a fare, l’idea dell’autoproduzione mi ha sempre affascinato tantissimo e perciò fin da piccolo desideravo imparare a fare le crepes dolci e salate!
Con il tempo e un po’ di esperienza ho imparato che la ricetta di base non è poi così difficile e di crespelle ne ho fatte veramente tantissime. Perciò ho pensato di condividere con te questa mia preparazione che è collaudatissima: vedrai che l’impasto non farà grumi e otterrai delle crepes dolci e salate perfette! Tutto quello che ti toccherà fare è scegliere la farcia. Secondo me la versione più classica per quanto riguarda il dolce è la crepe suzette. Mentre per quella salata è con gorgonzola e dadicchio.
Ma non ho dubbi, delle crepes dolci e salate la vera e indiscussa regina è la crepe alla Nutella! Non trovi? Eccoti la mia ricetta di base, fammi sapere come le farcirai!

 

Ingredienti per 12 crepes dal diametro di 24 cm:

500 g di latte intero, 250 g di farina 00, 3 uova, 1 cucchiaio di zucchero, una punta di sale, 1 cucchiaio di olio di semi.

 

ricetta-crepes-dolci-e-salate-ricetta-di-base-peccato-di-gola-di-giovanni

 

Preparazione delle crepes dolci e salate (ricetta base):

  • Per prima cosa versa la farina in un recipiente largo, se vuoi puoi anche setacciarla, lo zucchero e la presa di sale, e poi stempera con una parte di latte.

crepes-dolci-e-salate-ricetta-di-base-peccato-di-gola-di-giovanni-1

  • È importante che mentre versi il latte con una mano, con l’altra mescoli aiutandoti con delle fruste, in questo modo formerai una pastella densa e omogenea, priva di grumi. Dopodiché potrai versare il resto del latte mentre continui a mescolare. A questo punto la pastella sarà diventata liquida e liscia, aggiungi pure le uova leggermente battute ed il cucchiaio di olio di semi. Mescola il tutto ed il tuo impasto è pronto per la cottura.

crepes-dolci-e-salate-ricetta-di-base-peccato-di-gola-di-giovanni-2

  • Scalda, a fuoco medio basso, la migliore padella antiaderente a tua disposizione del diametro di 24 centimetri e versa con il mestolo una porzione di impasto. Poi fai ruotare la padella in modo da far distribuire il composto uniformemente. Dopo 1 – 2 minuti di cottura la prima parte risulterà dorata e leggermente increspata. Aiutati con una spatola a staccare i lembi,

crepes-dolci-e-salate-ricetta-di-base-peccato-di-gola-di-giovanni-3

  • solleva la crepe e girala dall’altra parte lasciandola cuocere ancora per lo stesso tempo. L’importante è che tu ottenga una crepe che sia morbida e leggermente dorata. Una volta cotta la prima versala su un piatto e copri con pellicola trasparente. Se invece possiedi la paletta stendi crepes puoi utilizzarla.

crepes-dolci-e-salate-ricetta-di-base-peccato-di-gola-di-giovanni-4

  • Continua a cuocere tutte le crepes dolci e salate, fino ad ultimare l’impasto.

 

 

[box type=”info” style=”rounded”]Qualche consiglio:

con il mio metodo, il composto non dovrebbe far grumi ma se succedesse, nessun problema, basta filtrare il composto attraverso un colino;secondo la legge di Murphy la prima crepe non viene mai bene, quindi potrai scartarla o mangiarla aumm aumm, di nascosto mentre nessuno ti vede;
man a mano che cuoci le crepes dolci e salate ricorda sempre di rimestare il composto;se non hai una pentola antiaderente di qualità puoi utilizzare la crepiera, l’apposita padella antiaderente per cuocere le crepes;se non vuoi aggiungere l’olio all’impasto, ricorda che dovrai sempre ungere la padella con del burro prima di cuocere la crepe.[/box]

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

23 Risposte a “Crepes”

  1. Da vera golosa quale sono ti assicuro che a me sembrano… il ritratto della salute! Che bontà, w le tue crepes cioccolatoseeee! 😉

    1. @ Evelin, hahahah anche io penso che le crepes con quella crema siano proprio il ritratto della salute!!! 😀 bacione e grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.