GARGANELLI con panna e speck

I garganelli con panna e speck sono uno dei tanti modi con il quale potete condire questa tipica pasta all’uovo dell’Emilia Romagna. Ma i garganelli si prestano a vari condimenti e sughi e sono ottimi anche in brodo.

Ancora piu’ buoni sono i garganelli freschi fatti in casa che potrete fare seguendo le indicazioni della ricetta e soprattutto, se ne farete tanti e vi avanzano, potrete anche congelarli.

A noi piacciono molto con questa golosa crema di panna e speck con una spolverata di prezzemolo fresco e parmigiano grattugiato, saltati in padella e serviti caldi, ma provateli anche con il ragu’ di carne e farete felici tutti in famiglia.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

400 g garganelli all’uovo
200 g panna da cucina
100 g speck a fettine
1 noce burro
3 cucchiai olio di oliva
q.b. sale, pepe, prezzemolo fresco tritato

Strumenti

Passaggi

Tagliate a Julienne le fettine di speck e cuocetelo brevemente in un salta pasta, o una padella alta e larga, con il burro e l’olio.

Aggiungete la panna fresca, un pizzico di sale, una spolverata di pepe nero macinato al momento e una manciata di prezzemolo fresco tritato.

Lasciate scaldare la panna per pochissimi minuti e poi spegnete il fuoco.

Nel frattempo cuocete il garganelli in acqua salata, quando saranno cotti scolateli e buttateli direttamente nella padella con la crema di panna e speck. Fateli saltare a fiamma viva per un minuto mantecandoli con il condimento.

Servite i garganelli con panna e speck caldi e a piacere potete aggiungere anche una spolverata di parmigiano grattugiato.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melogranierose

Benvenuta/o nella cucina di Melogranierose. In questo blog troverai ricette veloci, semplici e gustose per fare felici tutti a tavola, qualsiasi sia la sua filosofia alimentare. Allacciatevi il grembiule e accendete i fornelli che iniziamo a cucinare !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.