BRIOCHE con cuore di mele, sofficissime

La mia brioche con cuore di mele e’ un dolce lievitato, farcito e cotto in forno. Non contiene ingredienti di origine animale, perfetta per vegani o intolleranti al lattosio. Sono buonissime sia per la prima colazione che la merenda, oppure come dolcetto accompagnato da una crema alla vaniglia o gelato.
Il lievitino e’ semplice da fare, e rendera’ l’impasto della brioche soffice soffice. In alternativa le potrete farcire con marmellata, nutella o crema pasticcera, il risultato sara’ sempre ottimo.
Con questa ricetta potete sbizzarrivi a fare anche i maritozzi con la panna, eccezionali.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni7/8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il lievitino (veloce)

  • 70 gacqua (tiepida)
  • 30 gzucchero
  • 14 glievito di birra fresco
  • 50 gfarina 00

Per l’impasto

  • 70 glatte di soia (o qualsiasi altro latte vegetale e non )
  • 60 golio di semi di girasole (o semi di mais )
  • 30 gzucchero
  • 1 bustinavanillina
  • 1 pizzicosale fino
  • 250 gfarina 00

Per la farcitura

  • 2mele (di piccole dimensioni)
  • 60 gzucchero
  • 1/2limone (solo il succo)
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione

  1. Preparate il lievitino. Mettete in una ciotola l’acqua, lo zucchero e il lievito di birra sbriciolato. Fatelo sciogliere e aggiungete la farina. Con una frusta miscelate bene il composto, che sara’ semi liquido, poi copritelo e lasciatelo lievitare per 20/30 minuti, fino al raddoppio.

  2. Trascorso il tempo di riposo, unite al lievitino il latte a temperatura ambiente, l’olio, lo zucchero, la vanillina. Miscelate il composto, poi aggiungete la farina, il pizzico di sale e impastate la massa sul piano di lavoro infarinato. Quando avrete ottenuto un panetto liscio e omogeneo, mettetelo nella ciotola coperto e lasciatelo lievitale fino al raddoppio.

  3. Nel frattempo preparate il ripieno con le mele. Sbucciatele, tagliatele a dadini piccoli e mettetele in padella con il limone e lo zucchero. Fatele cuocere per 7 minuti, fino a quando diventeranno leggermente dorate. Spegnete il fuoco e lasciatele raffreddare.

  4. Dividete l’impasto in 6 parti uguali. Mentre preparate le brioche tenete i panetti di pasta coperti, in modo che non si secchino in superficie. Stendete con il mattarello una parte di impasto, poi con un coppa pasta, del diametro di 10 cm, ricavate 2 dischi uguali.

  5. In un disco di pasta mettete 2 cucchiaini di mele e spennellate il bordo con acqua. Nell’altro disco fate dei tagli al centro con un coltellino affilato, 8-9 tagli saranno sufficienti. Sovrapponete il disco con i tagli sul disco con le mele, sigillate i bordi e disponete le brioche pronte su una teglia da forno.

  6. Proseguite a formare le brioche fino a che avrete terminato l’impasto. Lasciatele riposare, coperte con un telo di cotone per 30 minuti. Poi accendete il forno, fatelo preriscaldare e cuocete le brioche a 180 gradi (forno ventilato) oppure 190 gradi (forno statico) per 15 minuti, sul piano basso del forno.

  7. Dopo quindici minuti saranno cotte e dorate, spegnete il forno, tirate fuori la teglia e prima che le brioche si raffreddano cospargetele con lo zucchero a velo. Con questa dose otterrete 7/8 brioche sofficissime e gustose.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melogranierose

Benvenuta/o nella cucina di Melogranierose. In questo blog troverai ricette veloci, semplici e gustose per fare felici tutti a tavola, qualsiasi sia la sua filosofia alimentare. Allacciatevi il grembiule e accendete i fornelli che iniziamo a cucinare !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.