BISCOTTI PER LA PRIMA COLAZIONE

Se li facciamo in casa, i biscotti per la prima colazione, saranno un successo.
Questi sono gli intramontabili biscotti da inzuppo preferiti dalla mia famiglia. La ricetta l’ho trovato nel quaderno di mia nonna. Devo ammettere che inizialmente li facevo con dosi ad occhio, ma dopo aver rinvenuto la sua ricetta ho fatto i salti di gioia. La forma e’ perfetta per inzupparli nel cappuccino o nella tazzina da caffe’. Il sapore e’ buonissimo e confortante, sono come un dolce abbraccio prima di iniziare la giornata.
Si conservano a lungo in un vaso di vetro, quindi potete farne in abbondanza, i bambini ve li chiederanno anche a merenda o come spezza fame.
Ma adesso allacciamoci il grembiule e iniziamo a farli, sono facilissimi e sono anche sicura che raddoppierete la dose della ricetta per realizzarne molti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni22
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g farina 00
150 g zucchero (+ 50 g. a parte per panare i biscotti)
100 g latte
40 g olio di semi di girasole (o di mais)
2 uova
1 pizzico sale fino
1 bustina vanillina
10 g lievito in polvere per dolci

Strumenti

1 Teglia
1 Mattarello

Passaggi

Scaldate leggermente il latte, deve essere tiepido.
Mettetelo in una ciotola e unite l’olio, le uova, lo zucchero, il pizzico di sale e la vanillina in polvere.
Con una frusta o una forchetta amalgamate gli ingredienti liquidi.
Aggiungete la farina e il lievito setacciati un po’ per volta e miscelate bene il tutto nella ciotola.
Continuate ad impastate il composto sul piano di lavoro, leggermente infarinato, fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea.

Con il mattarello stendete l’impasto con uno spessore di circa 1 centimetro e mezzo.
Prendete un coltello dalla lama liscia e ritagliate dei piccoli rettangoli.
Poi con le mani date la forma al biscotto, 7 centimetri di lunghezza e 5 di larghezza.
Con queste misure otterrete 22 biscotti, ma siete liberi di fare la forma che preferite.

Dopo aver formato il biscotto passate una facciata nello zucchero e adagiatelo sulla teglia da forno.
Lasciate tra un biscotto e l’altro almeno 2 centimetri di distanza perche’ cresceranno un po’ durante la cottura.
Preriscaldate il forno a 170 gradi ventilato oppure 180 gradi statico e cuocete i biscotti nel piano piu’ basso per 20 minuti. Quando saranno cotti e dorati spegnete il forno.
Lasciateli raffreddare prima di staccarli dalla teglia e conservateli in un contenitore di vetro o di latta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melogranierose

Benvenuta/o nella cucina di Melogranierose. In questo blog troverai ricette veloci, semplici e gustose per fare felici tutti a tavola, qualsiasi sia la sua filosofia alimentare. Allacciatevi il grembiule e accendete i fornelli che iniziamo a cucinare !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.