Crea sito

Purè di sedano Rapa

Quest’Inverno mi lancio nei Purè particolari, dopo il cavolfiore ed i ceci ecco il sedano rapa! Il nome e l’aspetto non sono di quelli più invitanti, ma il sedano rapa ha sapore e qualità inaspettate che, una volta scoperte, vi conquisteranno per sempre. Il suo sapore estremamente delicato lo rende perfetto per moltissime preparazioni, tra cui vellutate, purè, gratin.Consumato crudo in insalata, il sedano rapa mantiene intatti tutti gli olii essenziali, fondamentali per aiutare a depurare l’organismo dalle scorie, grazie a una azione diuretica. I minerali di cui è ricco (manganese, calcio, ferro, potassio, magnesio) svolgono una azione rimineralizzante, oltre a essere di aiuto nella fase digestiva. Il sedano rapa è ricco di vitamina C e B6, oltre che di K: pensate che soltanto 100 g di questo ortaggio forniscono la metà del fabbisogno giornaliero di questa vitamina.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 porzioni
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 400 g Sedano rapa
  • 200 ml Latte
  • 25 g Burro
  • q.b. Sale
  • q.b. Noce moscata

Preparazione

  1. Aprire il sedano rapa e pulirlo sbucciandolo, poi tagliarlo a fette non troppo spesse. Mettere a bollire una pentola d’acqua.

  2. Al bollore dell’acqua aggiungere il sedano rapa e far cuocere per circa 20-25 minuti, deve diventare morbido.

  3. Scolarlo dall’acqua di cottura e passarlo con il minipimer aggiungendo il latte. Rimettere sul fuoco con il pezzetto di burro, il sale e la noce moscata e scaldare.

  4. Servire caldo con una spolverata di prezzemolo. Ottimo per accompagnare carne.

Note

Se usate latte e burro vegetali sarà un ottimo purè vegan

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *