Melanzane alla Parmigiana #CookinProgress

Melanzane alla parmigiana:

questo è uno dei miei piatti preferiti, da sempre! Ieri pomeriggio mentre ero al lavoro ho pensato di cucinarle per cena, non ho potuto resistere al richiamo della Parmigiana…Ho comprato le melanzane tonde, sono tornata a casa e mi sono messa all’opera. « … e le farai friggere; e poi le disporrai in una teglia a strato a strato con il formaggio, basilico e brodo di stufato o con salsa di pomodoro; e coperte le farai stufare. » (Ippolito Cavalcanti, “Cusina casarinola co la lengua napolitana, Cucina casareccia in lingua napolitana)  

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgMelanzane tonde
  • q.b.Farina
  • q.b.Olio di semi di arachide
  • 1 lPolpa di pomodoro
  • 500 gMozzarella
  • q.b.Basilico
  • q.b.Sale fino
  • 2 cucchiainiOlio extravergine d’oliva
  • 100 gParmigiano reggiano

Preparazione

  1. Per prima cosa sciacquare le melanzane e sbucciarle, tagliarle non troppo spesse cercando di fare fette uguali, io uso l’affettatrice per avere fette tagliate in modo preciso. Mettere l’olio in un tegame e fare scaldare, passare le fette nella farina e friggerle.

  2. Scolarle dall’olio e metterle ad asciugare su carta assorbente. Una volta che saranno tutte fritte (ci vorrà un pò abbiate pazienza), buttare l’olio esausto ed asciugare con carta assorbente il tegame, aggiungere uno spicchio d’aglio un goccio di olio evo, fare soffriggere e aggiungere la polpa di pomodoro ed il basilico, fare andare, salare.

  3. Quando il sughetto si sarà ristretto spengere. Prendere una teglia, (io ho usato quelle usa e getta di alluminio), mettere un mestolo di pomodoro ed adagiare le melanzane andando a coprire la teglia. Mettere il sugo di pomodoro, prendere una mozzarella e sbriciolarla coprendo le melanzane, spolverare con il parmigiano e salare.

  4. Fare tanti strati fino ad esaurimento delle melanzane (a me ne sono venuti 3)

  5. Terminare con mozzarella e parmigiano, Infornare a 200° in forno ventilato caldo.

  6. Cuocere per una 30 di minuti, vedere quando fa la crosticina in superficie e spengere

  7. Sfornare e lasciare intiepidire prima di servire.Buon appetito!

Note

La Parmigiana di melanzane è buona anche tiepidina, a me piace anche a temperatura ambiente. Se avanza mangiatela il giorno dopo sarà ancora più saporita e tutti i sapori si saranno bilanciati. E’ un piatto che può essere preparato in anticipo, congelato e poi cotto. Per me è un piatto unico.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cookinprogress

Il mio nome è Monica e mi piace cucinare, autodidatta istintuale. Ci si prova senza prendersi troppo sul serio...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »

Enjoy this blog? Se vi piace il blog condividetelo!