Uova alla contadina

Le uova sono tra gli ingredienti in assoluto più versatili della cucina. Basta soltanto assecondare i desideri del nostro palato. Sono perfette sode per antipasti o ricche preparazioni, alla coque per le colazioni e i brunch all’americana, per non parlare delle frittate in padella e quelle al forno. Ma oggi voglio parlarti delle uova alla contadina. Si tratta di una ricetta antichissima, dalle origini molto umili, perché come suggerisce il nome apparteneva ai ricettari dei contadini. Questi sapevano bene come rendere speciale un piatto anche se si parla di un semplicissimo uovo. Un piatto frugale perfetto come secondo e da quando l’ho imparato a fare lo replico piuttosto spesso. Le uova non sono mai state così saporite!
Chissà quante versioni sono state create nel tempo di queste uova alla contadina, se tu ne conosci qualcuna fammelo sapere che sono curiosissimo!

Ingredienti per 4 persone:

4 uova medie,
300 g di passata di pomodoro,
30 g di parmigiano grattugiato,
una presa di sale,
un pizzico di pepe nero macinato,
un filo d’olio extravergine d’oliva,
qualche fogliolina di basilico.

 

ricetta uova alla contadina, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione delle uova alla contadina:

  • Per cominciare versa la passata di pomodoro in un recipiente, aggiungi un pizzico di sale e di pepe nero macinato, poi un filo d’olio extravergine d’oliva e mescola il tutto. Versa qualche cucchiaiata in una pirofila e poi versa le uova. Per non farle rompere ti consiglio di romperle, una alla volta, in una ciotolina o un piattino. Tuffa le uova distanziandole tra loro, altrimenti gli albumi si legheranno tra loro.

uova alla contadina, peccato di gola di giovanni 1

  • Dopodiché aggiungi la restante parte di passata di pomodoro, spolverizza il tutto con il parmigiano grattugiato facendo attenzione a non coprire mai i tuorli. A questo punto possiamo passare alla cottura. Le uova alla contadina cuociono in forno caldo a 180° per circa 25 minuti.

uova alla contadina, peccato di gola di giovanni 2

  • A fine cottura sminuzza grossolanamente qualche foglia di basilico, versala a pioggia sulla pirofila e servi pure.

 

ricetta uova alla contadina, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

ricorda che a fare la differenza sulla cottura non sarà soltanto la grandezza delle uova ma anche la loro temperatura, se le tue fossero a temperatura ambiente, è altamente probabile che possano cuocere pochi minuti in meno;
se preferisci una passata di pomodoro più cotta e un po’ più dolce, lasciala cuocere una mezzoretta in un tegame con un giro d’olio e un po’ di cipolla sminuzzata;
se vuoi rendere più gustose le tue uova alla contadina sostituisci il parmigiano con altri formaggi più saporiti, passando dal pecorino romano a quelli filanti come mozzarella, provola o fontina.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus 🙂

Be Sociable, Share!
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.